Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Emilia Romagna, Sapar: 'Sospendere applicazione della legge sul gioco'

  • Scritto da Redazione

Sapar chiede incontro al governatore dell'Emilia Romagna Stefano Bonaccini e la sospensione dell'applicazione della legge sul gioco ricalcolando i termini per la delocalizzazione delle attività.

"Una sospensione dell'applicazione della legge regionale n°5/2013 e, nuovamente, la fissazione di un incontro".


A chiederli è l'associazione Sapar, con una lettera inviata al presidente della Regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, a firma di Domenico Distante.

Sapar, prendendo spunto dalla proroga appena approvata dal consiglio regionale della Calabria dei termini di adeguamento delle attività di gioco al distanziometro varato nel 2018, chiede per la tutela delle imprese e dei lavoratori che "i termini per la delocalizzazione per tali imprese siano calcolati da quando verrà disposta la riapertura con nuova decorrenza dal termine semestrale per la presentazione della documentazione e per la delocalizzazione dal primo giorno di apertura delle attività chiuse a seguito dell'entrata in vigore del Dpcm dell'8 marzo 2020".

 

"Si chiede quindi anche una proroga dei termini per presentare la documentazione e per delocalizzare per i casi in cui i medesimi siano già decorsi proprio al fine di consentire alle imprese di reperire la documentazione necessaria e munirsi delle autorizzazioni richieste", conclude l'associazione.
 
Share