Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Sardegna, in mostra apparecchi da gioco illegali per la lotta alle frodi

  • Scritto da Redazione

Adm all'edizione 2020 del Rally Italia Sardegna, occasione per evidenziare i fenomeni di abusivismo nel settore del gioco.

 

Si parlerà anche di gioco, e in modo particolare dei fenomeni di abusivismo e di frode nel settore degli apparecchi da divertimento e intrattenimento, all'edizione 2020 del Rally Italia Sardegna, sesta prova del Campionato del mondo rally della Fia, organizzata dall’Automobile club d’Italia (Aci) con il supporto della Regione Sardegna.

L'argomento trova spazio tra quelli proposti dall'Agenzia delle dogane e dei monopoli che ha annunciato la propria partecipazione nelle giornate del 9, 10 e 11 ottobre attraverso i propri funzionari, pronti ad accogliere i visitatori per illustrare le attività e gli obiettivi della mission istituzionale dell'agenzia stessa.

Spiegheranno le principali disposizioni doganali per i viaggiatori; daranno informazioni e chiarimenti in tema di Brexit, prevedendo il possibile impatto per le imprese; approfondiranno la tematica della lotta alla contraffazione, anche attraverso l’esposizione di prodotti contraffatti ed evidenzieranno i fenomeni di abusivismo e di frode nel settore degli apparecchi da divertimento e intrattenimento attraverso l’esposizione di due apparecchi illegali.

Inoltre gli esperti del Laboratorio Chimico di Cagliari dimostreranno come si effettua la classificazione e l’esame organolettico dell’olio extravergine di oliva, considerando che nel territorio algherese sono presenti realtà olearie tra le più importanti dell’isola.

 

Share