Logo

Olanda: consultazione parlamentare su Gambling Act fino al 25 giugno, il voto entro l'anno

L'Aia – E' ancora troppo presto per prendere una posizione rispetto al Remote Gambling Act olandese, il disegno di legge di riforma del gioco pubblico che promette la regolamentazione del gioco online. A stabilirlo è la Commissione parlamentare per la Sicurezza e la Giustizia della Camera che nella discussione di ieri ha deciso di prendere più tempo individuando una nuova finestra temporale – fino al prossimo 25 giugno – entro la quale sarà possibile inviare interrogazioni in forma scritta all'attenzione del Segretario di stato, il quale risponderà a tutti i quesiti durante l'estate.
Dopodiché, a partire da settembre, il Parlamento potrà decide quando si svolgerà il dibattito pubblico sul disegno di legge, con la votazione definitiva che non arriverà prima della fine dell'anno.

INTERESSE EUROPEO - Come anticipato, la regolamentazione del mercato del gioco online in Olanda rappresenta un tema di grande interesse (anche) per il resto d'Europa perché potrebbe rappresentare un caso particolarmente significativo di controllo del settore e contrasto all'illegalità, specialmente per via dell'inibizione delle transazioni economiche verso siti illegali.

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.