Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Tar ferma scadenza concessione online: 'Garantire Erario e legalità'

  • Scritto da Fm
  • Published in Generale

Il Tar Lazio sospende scadenza della concessione di gioco online di Bml Group Limited, merito ad ottobre 2021: focus sull'allineamento temporale al 31 dicembre 2022.

"Sulla base dell’esame proprio della fase cautelare ed impregiudicata ogni diversa valutazione demandata al merito, non è implausibile l’interpretazione dell’art. 1, comma 935, della legge n. 28 dicembre 2015, n. 208 (c.d. legge di Stabilità 2016) secondo cui troverebbe applicazione, anche in relazione alla concessione in capo alla ricorrente, l’allineamento temporale, al 31 dicembre 2022 di tutte le concessioni aventi ad oggetto la commercializzazione dei giochi a distanza”.

Con questa motivazione, come già fatto in altri casi, il Tar Lazio accoglie l’istanza di misure cautelari proposta dal concessionario di gioco online Bml Group Limited (già Betsson Malta Limited) contro la nota con cui l'Agenzia delle dogane e dei monopoli ha comunicato la "presunta scadenza" della concessione assegnatagli il 29 dicembre 2011 nella data del 28 dicembre 2020.


Per l'effetto, i giudici amministrativi hanno sospeso il provvedimento impugnato, fissando l’udienza del 6 ottobre 2021 per la trattazione del ricorso nel merito.
 
Fino ad allora, parte ricorrente potrà "proseguire nell’attività di raccolta del gioco a distanza da essa gestita in virtù della concessione di cui è titolare, garantendo in particolare la continuità delle entrate erariali e il contrasto al gioco illegale", conclude l'ordinanza del Tar.
 
Share