Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Sbc Digital Italy: 'Gioco, l'Italia è il Paese delle opportunità'

  • Scritto da Redazione
  • Published in Generale

L'evento del 17 febbraio riunirà 750 dirigenti dell'industria italiana del gioco per scambiare idee sul futuro del settore in un momento di incertezza e grandi opportunità, specie per l'online.


La conferenza e mostra Sbc Digital Italy di questa settimana è destinata a fornire un'analisi tempestiva e approfondita degli ultimi sviluppi in uno dei più grandi mercati di scommesse e giochi d'Europa.

L'evento online di mercoledì 17 febbraio riunirà 750 dirigenti dell'industria italiana del gioco con vincita in denaro per scambiarsi idee sul futuro del settore in questo momento di grande incertezza e grandi opportunità.

I famosi punti vendita di scommesse al dettaglio e le sale slot in Italia continuano a subire un enorme colpo finanziario dalle chiusure forzate legate al Coronavirus, mentre il cambio di Governo e il rigido regime normativo hanno creato ulteriori dubbi sulle prospettive per gli operatori.

Tuttavia, il settore online ha fornito un motivo per ritenere che il mercato italiano continui ad offrire significative opportunità di crescita, poiché un'impennata nella popolarità dell'iGaming ha portato a un aumento del 45 percento del Ggr del comparto "a distanza" nel 2020.

L'agenda di Sbc Digital Italy si concentra sull'affrontare le sfide affrontate dal settore, nonché su come sfruttare le attuali condizioni favorevoli per il gioco online e raggiungere il successo a lungo termine.
Pietro Lechiara, Managing Director Italia di Betsson Group e relatore all'evento, dichiara: "L'industria del gioco online sta subendo una trasformazione profonda e molto interessante. In Sbc Digital Italy puoi conoscere la trasformazione dai giocatori, che stanno guidando questo cambiamento".
 
L'agenda comprende panel dedicati alla regolamentazione e alla prospettiva di un'ulteriore introduzione legislativa, l'opportunità di iGaming, l'adattamento degli slot al pubblico italiano e strategie di marketing efficaci nell'ambito delle attuali restrizioni pubblicitarie.
 
C'è anche una chiacchierata sul futuro del settore in Italia con Fabio Schiavolin (Ceo, Snaitech) e Quirino Mancini (Partner, Tonucci & Partners), che sono solo due dei 25 esperti di alto livello del mercato italiano partecipanti al conferenza.
Gli altri dirigenti senior e specialisti della formazione dei relatori includono Carlo Di Maio (MD Betting Division, Gamenet Group), Alexander Martin (Ceo, Sks365), Marco Castaldo (Ceo, Microgame e Director for Betting & Online Gaming, As.tro), Ludovico Calvi (Board Director, Lottomatica Betting Ltd & President, Glms), Alessandro Grasso (Coo, E-Play24), Natalie Berenato (Head of Online Marketing, Olybet Italia) e Cristiano Azzolini Di Maggio (Head of Casino, Signorbet.it) ).

Rasmus Sojmark, fondatore e Ceo di Sbc, afferma: "Siamo entusiasti di ospitare il nostro primo evento interamente dedicato all'Italia, che continua a essere uno dei mercati più importanti per l'industria europea delle scommesse e dei giochi.
Si tratta anche di un mercato estremamente complesso, che si trova nel bel mezzo della transizione che tanti settori hanno dovuto affrontare, poiché i clienti si spostano sempre più online. La situazione è ulteriormente complicata dalle sfide normative e legate a Covid, ma i nostri esperti del panel forniranno maggiore chiarezza sulla direzione futura del settore e una serie di idee preziose sulle migliori opportunità emergenti per operatori e fornitori".
 
Oltre alle sessioni del panel, i delegati possono ricevere commenti di mercato su pagamenti, sport virtuali ed eSport da Mark Sperring (Head Of Sales and Account Management, MuchBetter), Giuseppe Donato (Country Manager Italy, Kiron Interactive) e Paolo Cisaria (General Manager & Cro, Mkers Srl) rispettivamente.
 
L'area di visualizzazione interattiva dei prodotti consentirà ai partecipanti di entrare in contatto con fornitori e marchi dei media con offerte su misura per il mercato italiano, mentre ci sarà un'ulteriore occasione per incontrare nuovi contatti commerciali in una tavola rotonda di networking ospitata da Alessio Crisantemi, direttore responsabile di GiocoNews.
 
Per ulteriori informazioni sull'evento e per registrarsi gratuitamente, visitare il sito ufficiale di Sbc Digital Italy.
 
Gioco News è media partner ufficiale della manifestazione.
 
AS.TRO A SBC DIGITAL ITALY -  As.tro parteciperà all’evento con Marco Castaldo, Ceo di Microgame e responsabile della nuova sezione Scommesse/Online dell’associazione. Le sessioni che lo riguarderanno saranno due: alle ore 12, “Wake-up call: igaming’s time to rise?”, dove si affronterà l’andamento del mercato del gioco, in quest’ultimo anno, nel Paese e gli effetti della pandemia su di esso; alle ore 13.40, “Regulation – getting ahead of the curve”: dove si parlerà della necessità di riforme strutturali del Paese soffocato dalla burocrazia ed i rapporti dell’industria del gaming con la politica.
Share