skin

De Roon a LeoVegas.News: 'Pronti a combattere contro la Roma'

15 settembre 2022 - 18:04

Il centrocampista olandese dell’Atalanta ha analizzato il buon momento dei nerazzurri e il prossimo appuntamento di Serie A allo stadio Olimpico contro la Roma.

Scritto da Redazione
Marten_DeRoon_Atalanta_980.png

Marten de Roon, centrocampista dell’Atalanta, ha rilasciato un’intervista esclusiva ai microfoni di LeoVegas.News, sito di infotainment dedicato al calcio, durante la quale ha parlato dello stato di forma del team e dei prossimi impegni di campionato. I nerazzurri sono reduci dal pareggio casalingo contro la Cremonese, ma sono riusciti comunque a mantenere la vetta della classifica a pari punti con Milan e Napoli. Riguardo il percorso fatto finora dalla squadra, il centrocampista olandese ha sottolineato: “Dobbiamo continuare con il nostro sviluppo e la nostra crescita. Con tanti ragazzi nuovi e giovani in rosa possiamo solo migliorare. Vogliamo fare un po’ più di risultati in casa, soprattutto perché il pubblico sta spingendo e cantando per tutta la partita. Tocca a noi impegnarci in campo per raggiungere gli obiettivi”.

Quattro vittorie e due pareggi finora per gli uomini di Gasperini nelle sei giornate di campionato giocate. Il prossimo appuntamento sarà contro la Roma domenica sera allo stadio Olimpico, una partita delicata per i nerazzurri che l’anno scorso non sono mai riusciti a vincere contro i giallorossi. Ma Marten de Roon carica l’ambiente: “Andremo lì come sempre per vincere la partita. Sarà molto difficile perché la Roma è una buona squadra e sta giocando bene. Dobbiamo stare molto attenti, ma credo che con una settimana di preparazione saremo pronti a combattere”. Giovedì sera gli uomini di Mourinho saranno in campo nella sfida di Europa League, competizione che il centrocampista olandese dell’Atalanta conosce molto bene. Riguardo il doppio impegno coppa-campionato, ha affermato: “Giocare in Europa per loro può essere un vantaggio se vincono perché acquisiscono buone sensazioni per domenica e se perdono perché vogliono rifarsi subito. Io preferisco sempre giocare ogni tre giorni, così entri nel ritmo. Soprattutto se vinci, perché hai la sensazione che puoi vincere sempre”.

Tutta l’intervista è disponibile sul sito di LeoVegas.News, insieme ad altri contenuti e approfondimenti dedicati ai protagonisti del calcio italiano.

Altri articoli su

Articoli correlati