skin

Wpt World Championship, Aoki protagonista e si gioca anche nella sua casa a Las Vegas

03 novembre 2022 - 14:54

Dal primo dicembre un super evento Wpt coi players che potranno sfidare Steve Aoki ma anche Owen, Neeme, Brunson e Gilmartin.

Scritto da Gt
wptsitonuovo.jpeg

Partito il countdown per il primo dicembre, quando andrà in scena il World Poker Tour World Championship con diversi nomi di spicco, dai professionisti del poker alle celebrità. E grande attesa c’è, come al solito, per il DJ di fama mondiale e Ambassador del World Poker Tour Steve Aoki.
“Non vedo l'ora di giocare il World Championship dalla parte del Wpt e dei fan del circuito", ha detto Aoki. "Il Premier Meet-Up Game sarà un vero spasso e non vedo l'ora di fare un Sit & Go con i migliori a casa mia”.
Aoki, infatti, si unisce ad altre personalità del WPT, come Brad Owen, Andrew Neeme, Doyle Brunson, Lynn Gilmartin e altri, in The Premier Meet-Up Game: WPT Poker Icons Experience. L'imponente MUG, che si tiene nella Wynn Las Vegas Poker Room, dà il via al WPT World Championship Festival.

Aoki aprirà quindi la sua casa di Las Vegas per ospitare un Sit & Go a un tavolo il 6 dicembre per i qualificati ClubWPT che vinceranno il loro posto attraverso The WPT Steve Aoki Playhouse Game. I giocatori del ClubWPT hanno la possibilità di vincere uno dei due pacchetti WPT da $ 2.000 per affrontare Aoki, Owen e Neeme a casa diel Dj finendo tra i primi due nella finale di domenica 13 novembre.
La residenza all'avanguardia di Aoki ha tutto ciò che ti aspetti da un pad personale di un DJ di livello mondiale: una piscina, una vasca di schiuma, opere d’arte e, soprattutto, un tavolo da poker personalizzato.

L'8 dicembre, Aoki giocherà il Day 1A del $1,100 Prime Championship, per tentare una corsa al titolo WPT.
"La presenza di Steve al WPT Poker Icons Experience aggiungerà un nuovo livello di eccitazione a un evento già posizionato per essere uno degli eventi della community più divertenti dell'anno", ha affermato Adam Pliska, Ceo del WPT. "L'ampio coinvolgimento di Steve nel corso dell'anno ha reso il nostro 20esimo anniversario davvero innovativo e l'interazione dei giocatori con lui ha fornito un ottimo modo per vivere il nuovo WPT".

L'amore di Aoki per il gioco del poker lo ha portato a diventare ambasciatore presso il WPT nel gennaio del 2022. Da allora, il musicista e produttore due volte nominato ai Grammy ha collaborato con il WPT per ospitare eventi speciali, raccogliere fondi per beneficenza, ampliare la portata del poker tramite il suo pubblico, e questo dicembre continuerà il suo ruolo attivo nel poker al più grande evento WPT dell'anno.
 

Altri articoli su

Articoli correlati