skin

La Malta Gaming Authority apre le consultazioni per la direttiva protezione giocatori

04 ottobre 2022 - 17:54

L'authority del gioco maltese chiama a raccolta i concessionari chiedendo pareri e azioni per proteggere maggiormente i players

Scritto da Redazione
mga.jpeg

La Malta Gaming Authority ha avviato una "consultazione chiusa" per chiedere un feedback ai concessionari sulle modifiche proposte alla sua "Direttiva sulla protezione dei giocatori".

È necessario un feedback per rafforzare e chiarire l'attuale quadro di protezione dei giocatori dell'MGA come una direttiva essenziale del lavoro e della supervisione dell'Autorità sulla regolamentazione dei servizi di gioco d'azzardo online.

La ricerca completata sarà resa disponibile nella "eventuale pubblicazione di linee guida dettagliate sulla protezione dei giocatori per i licenziatari". "L'Autorità sta conducendo ricerche dettagliate e raccogliendo esperienza di professionisti per fungere da base per l'eventuale pubblicazione di tali linee guida".

L'MGA richiede un feedback sugli obblighi dei concessionari relativi ai cinque indicatori di danno che devono essere considerati nel determinare misure e processi efficaci per rilevare e affrontare il problema del gioco d'azzardo. La consultazione includerà inoltre un feedback sulle disposizioni relative all'applicazione del denaro reale e alla formazione del personale che sono state incluse negli emendamenti.

Le sezioni chiave della direttiva sulla protezione dei giocatori devono essere riviste da esperti politici e come requisito MGA a seguito della propria ricerca e "esperienza acquisita attraverso gli audit e le visite di familiarizzazione dell'Unità di gioco responsabile". Il periodo di consultazione durerà fino al 14 ottobre 2022, offrendo ai partecipantil'opportunità di emettere feedback sulle direttive MGA sulla protezione dei giocatori.

Il mese scorso, l'MGA ha pubblicato il suo rapporto annuale 2021, che ha visto l'autorità di regolamentazione delineare il suo approccio normativo più severo sul monitoraggio dei doveri antiriciclaggio degli operatori autorizzati e delle imprese registrate di Malta.

Altri articoli su

Articoli correlati