skin

Dario Alioto al Day3 del Championship H.O.R.S.E.: 17 left ma Ryu è fanalino di coda

19 giugno 2024 - 13:00

Al Day3 dell’evento n. 45 il Championship H.O.R.S.E. da $ 10.000 di buy in volano in 17 con Alioto short ma ancora in corsa.

darioaliotowsop2024reginacortina.png

Siamo al Day3 dell’evento n. 45 il Championship H.O.R.S.E. da $ 10.000 di buy in ma siamo short in fondo alla classifica. Dario Alioto c’è nella terza giornata di gara che mette in palio l’ennesimo Wsop bracelet all'Horseshoe and Paris Las Vegas ma il player palermitano ha con sé 135.000 gettoni ed occupa la 17esima piazza su 17 player qualificati con Christopher Chung in testa con 1.345.000 in chips. Non molto dietro di lui c'è Patrick Moulder con 1.195.000, e a completare i primi tre c'è la leggenda del mixed-game Benny Glaser, che è riuscito a concludere con 1.125.000.

Il nostro campione di mixed game è a quota 135.000 chip con 21.000 dollari già in tasca con la speranza di rimanere in gioco e, chissà, magari scalare fino alla vetta. O di guadagnare qualche scalino dei premi anche se Dario sa che non sarà facilissimo. Il torneo riprende stasera alle 22 ora italiana e alle 13 ora Las Vegas dal livello 18, che prevede 10.000/20.000 bui con limiti di puntata di 20.000/40.0000. 
Intanto per Ryu è il quinto cash alle World Series di quest’anno che raddoppierebbe le vincite ottenute finora. Le potenzialità da braccialetto ci sono e Dario meriterebbe di aggiungerebbe un altro pezzo di hardware Wsop alla sua collezione. 

Tornando al chip leader, Chung ha già ottenuto diversi premi in denaro alle World Series of Poker di quest'anno, tra cui una deep run nell'evento Limit Seven Card Stud poco più di una settimana fa. L'anno scorso, Chung si è piazzato secondo in un evento Limit 2-7 Triple Draw e cercherà sicuramente di sfruttare il suo vantaggio in chips per aggiudicarsi il suo primo braccialetto.

Quando si è chiusa la registrazione tardiva, l'evento aveva 281 iscritti, generando un montepremi di $ 1.683.300. L'eventuale vincitore si porterà a casa $ 399.988 oltre all'ambito braccialetto d'oro.
Tra coloro che sono usciti prima di raggiungere i premi ci sono Alex Livingston, Ryutaro Suzuki, David Benyamine, Jesse Lonis, Tyler Brown, Nick Schulman e Bob Slezak. 
Out anche la leggenda del poker Phil Ivey poco prima dei premi mentre Peter Rouviere è stato lo sfortunato bubble boy.
A premio, invece, Eric Wasserson (28°), Roland Israelashvili (24°), Jeff Madsen (21°) e Brad Ruben (18°), che è stato eliminato poco prima della fine della giornata dopo essere stato eliminato da Mike Leah in una mano di Razz.

Il count e il redraw:

RANK PLAYER CITY / STATE / COUNTRY CHIP COUNTROOM / TABLE / SEAT
1 Christopher Chung IRVINE, CA, US 1,345,000 Horseshoe / 3 / 4
2 Patrick Moulder Las Vegas, NV, US 1,195,000 Horseshoe / 1 / 1
3 Benny Glaser Southampton, , GB 1,125,000 Horseshoe / 1 / 3
4 Greg Mascio FULLERTON, CA, US 1,035,000 Horseshoe / 2 / 4
5 Robert Wells London, , GB 885,000 Horseshoe / 2 / 6
6 Brandon Shack-Harris Las Vegas, NV, US 850,000 Horseshoe / 2 / 1
7 Dave Stann LOS ANGELES, CA, US 810,000 Horseshoe / 3 / 1
8 Maksim Pisarenko Vkhta, , RU 645,000 Horseshoe / 1 / 5
9 Lawrence Brandt Arlington, TX, US 565,000 Horseshoe / 3 / 7
10 Maria Ho Arcadia, CA, US 420,000 Horseshoe / 2 / 7
11 Esther Taylor-Brady Portland , OR, US 400,000 Horseshoe / 3 / 6
12 Mike Leah TORONTO, ON, CA 335,000 Horseshoe / 2 / 5
13 Steve Zolotow LAS VEGAS, NV, US 315,000 Horseshoe / 3 / 2
14 Per Hildebrand MARSTA, SE 310,000 Horseshoe / 3 / 8
15 Jose Ignacio Barbero Buenos Aires, , AR 280,000 Horseshoe / 1 / 4
16 Michael Parizon Farmington Hills, MI, US 160,000 Horseshoe / 1 / 8
17 Dario Alioto Rome, IT 135,000 Horseshoe / 1 / 2

I premi ancora da assegnare:

Place Earnings POY Pts

1st $399,988 1,067.26
2nd $266,658 533.63
3rd $183,049 480.27
4th $128,863 426.90
5th $93,094 400.22
6th $69,063 373.54
7th $52,651 320.18
8th $41,281 293.50
9th $33,313 266.81
10th-11th $27,694 213.45
12th-13th $23,738 213.45
14th-15th $23,738 106.73
16th-17th $21,000 106.73

Altri articoli su

Articoli correlati