skin

Luigi 'Gigetto' Pignataro vince il terzo ring nel Superstack Wsop Circuit Sanremo

30 novembre 2023 - 10:48

Luigi ‘Gigetto’ Pignataro trionfa nel Superstack Wsop Circuit e ottiene un premio di 22600. Terzo classificato è Antonios Onofriu già vincitore nel torneo di apertura. A premio anche Giada Fang e Davide Suriano.

Scritto da Carlo Cammarella
superstack-sanremo.jpg

Dopo il successo di Giuseppe Mazza nel Mistery bounty arriva un’altra vittoria per l’Italia nel Wsop Cirucuit che si sta disputando in questi giorni al casinò di Sanremo. Il terzo ring nel Superstack va infatti a Luigi ‘Gigetto’ Pignataro che si porta a casa una prima moneta del valore di 22.600 euro. Un risultato ancora più esaltante se si considera anche che nel final day partiva dal dodicesimo posto, abbastanza lontano dalla vetta.

Il player italiano ha superato in heads up il connazionale Marco Manolo di Maida, che nella giornata precedente partiva nelle parti alte del chip count in quinta posizione, a cui va un cash di 14.322 euro. Con questa vittoria Pignataro supera i 785mila euro in vincite totali ottenendo uno dei risultati più importanti della sua carriera.

Gli amanti del texas hold’em lo ricorderanno infatti per la vittoria all’Ipt di San Marino nel 2010 e per un nono posto all’Ept dell’anno successivo disputato a Sanremo, location che per lui sembra di buon auspicio. Sul gradino più basso del podio invece uno scatenato Antonios Onofriu che dopo il successo nel torneo di apertura ha sfiorato il secondo ring ottenendo un premio di 10.000 euro.

Tra gli azzurri che hanno lasciato il segno in questo terzo evento del Wsop Circuit Sanremo ci sono anche Matteo Zanardi che grazie alla quinta posizione vince 5850 euro e Alessandro Giordano settimo per 3950 euro. In nona posizione Giada Fang, volto assai noto del poker italiano, che vince 2850 euro.

Massimo Guadagnoli è decimo per 2420 euro di premio con Daniele Venditti che avendo terminato con una posizione più indietro ottiene lo stesso cash. Al tredicesimo posto invece Davide Suriano, vincitore del braccialetto Wsop nel 2014 che vince 2020 euro, mentre chiude la top quindici Alberto Romeo (1720 euro).

Termina così il Superstack che ha visto presentarsi ai nastri di partenza 355 player che ha portato 47 bandierine. Di seguito il payout che tiene conto delle prime quindici posizioni.

 

Payout

Luigi Pignataro – 22.600

Marco Manolo di Maida – 14.322

Antonios Onofriu - 10.000

Yvo Steiner – 7.500

Matteo Zanardi – 5.850

Kevin Madar – 4.750

Giordano Alessandro – 3.950

Alain Drai – 3.350

Giada Shiyan Fang – 2.850

Massimo Guadagnoli – 2.420

Daniele Venditti – 2.420

Mykyta Andrusiak – 2.020

Davide Suriano – 2.020

Joel Vanderschelden – 1.720

Alberto Romeo – 1.720

Altri articoli su

Articoli correlati