skin

Wsop 2024: il Main Event batte il record 2023 con 10.112 iscrizioni, è la storia!

09 luglio 2024 - 05:30

Con 69 iscritti in più totalizzati grazie al boom della late registration del Day2 il Main Event Wsop continua a battersi di anno in anno, è record.

Foto X Wsop,com

Foto X Wsop,com

Per 69 buy in in più e un boom di iscrizioni in late registration al Day2, il Main Event delle World Series of Poker batte ancora una volta il record di partecipazione della sua lunghissima storia, ben 55 anni nel giro di 365 giorni. Si fermano a 10.112 iscrizioni quelle del 2024 contro il boom del 2023 da 10.043 giocatori. Mancavano 550 giocatori da registrare in late al Day2 e il field è impazzito con oltre 600 buy in depositate alle casse e record stabilito!
Il momento del poker live è davvero pazzesco. Se l’anno scorso Daniel Weinman ha vinto $ 12.100.000 per aver vinto il più grande Main Event di sempre e si parlava di Poker boom 2.0, quest’anno di cosa parleremo? Se non siamo al 3.0 di sicuro la strada è comunque in crescita con un winner che vincerà qualcosa in più dei 12,1 milioni di dollari dello scorso anno. E Jamie Gold, che vinse 12 milioni già 18 anni fa, nel 2006, scivolerà addirittura in terza piazza.. 
In vista del Main Event WSOP 2024, si è discusso sulla possibilità che questo potesse essere un altro anno da record.
Ma dopo un inizio lento, i numeri hanno iniziato a salire. E dopo il Day 2abc di domenica 7 giugno, è diventato ovvio che si sarebbe arrivati ​​all'ultimo minuto lunedì. 
Verso le 14:30, Kevin "Kevmath" Mathers ha twittato che il campo del Main Event aveva raggiunto 10.000 iscritti in totale, a soli 34 dal pareggio del record.
A quel punto, sembrava un caso di quando, non se, e alla fine è arrivata la notizia che il record era stato battuto. E ora che il numero ufficiale è stato confermato, è un altro momento incredibile nella storia delle Wsop.

 

 

Dai 7 iscritti della prima edizione ad un field di una cittadina di provincia di casa nostra o di una piccola contea Usa nel Nevada. 
"Con un altro field di circa 10.000 a Las Vegas, siamo orgogliosi di condividere con lui quanto lontano è arrivata la sua visione”, ha riassunto in una frase il pensiero di tutti, Ty Stewart, uno degli autori del miracolo di questa crescita anche se è il poker live unico e vero protagonista. Con tutta l’offerta esplosa a livello mondiale e anche quella interna, il Main Wsop rimane il torneo più ambito e amato dai giocatori di tutto il mondo. I numeri lo straconfermano. Per gli azzurri sarebbe un sogno mettere la firmasse questo clamoroso evento. E, come presentavamo in altre pagine, davvero un gioiello meraviglioso e imperdibile!

Altri articoli su

Articoli correlati