skin

Wsope: Pescatori e Melara in vetta all'8 Game Mix, azzurri lontani dal titolo nel Mystery Bounty

09 novembre 2023 - 11:41

Max Pescatori e Maurizio Melara speranze azzurre per il braccialetto alle World Series of Poker mentre il Mystery Bounty è una delusione per 15 italiani a premio

kingstvtablewsope2023.jpeg

Speranze ancora al Wsop Europe 8 Game Mix, il braccialetto numero 10 in palio che vede 24 player al final day con Max Pescatori terzo in chip con 355.000 pezzi insieme al solito Maurizio Melara sempre in evidenza negli eventi che offrono le varianti. 
Field interessantissimo visto che tra i due azzurri c’è un certo Ignacio Barbero con 296.000 gettoni ma in gioco troviamo Jorge Pardo, Vladimir Troyanovskiy, Ole Schemion, Viktor Blom, Olekssi Kovalchuk e altri ancora. 
Al comando con 604.000 gettoni, però, c’è il coreano Wooram Cho. 
Il torneo ha totalizzato 97 entries che, per un buy in da 2.000 euro, hanno generato un prize pool da 170.447 euro. Il livello da cui si riparte è il 5.000/10.000. 

Il redraw:

First name Last name Nationality Chip count Table Seat
Wooram Cho Korea, Republic of 604000 138 2
Dainius Antanaitis Lithuania 497000 153 4
Massimiliano Pescatori United States 355000 154 5
Jose Ignacio Barbero Italy 296000 139 4
Maurizio Melara Italy 289000 154 6
Ian Christopher Bradley United Kingdom 248000 139 5
Daniel Habl Germany 231000 153 1
Vladimir Troyanovskiy Russian Federation 198000 138 6
Roland Israelashvili United States 190000 139 6
Jorge Ufano Pardo Spain 186000 138 4
Alexander Dovzhenko Russian Federation 185000 153 6
Jerry Tommy Oedeen Sweden 175000 154 2
Ole Schemion Germany 157000 138 1
Yannick Alexandre Pablo Jobin Switzerland 155000 153 5
Bernd Reich Germany 151000 139 1
Carl Viktor Blom Sweden 145000 154 4
Ioannis Angelou Konstas Greece 135000 138 5
Wing Po Liu China 128000 153 2
Yan Shing Tsang China 116000 154 3
Oleksii Kovalchuk Ukraine 115000 139 2
Michael Rodrigues Pires Santos Portugal 100000 139 3
Hok Yiu Lee China 90000 153 3
Patrick Raffetseder Germany 81000 138 3
Renji Mao China 32000 154 1

garpwsope.jpg

Delusione azzurra nel braccialetto numero 9 delle World Serie of Poker Europe che ha visto trionfare lo svedese Lars Garp per una prima moneta da 102.650 euro dopo aver battuto il runner up austriaco, Adi Rajkovic, per 67.350 euro. In terza piazza il turco Koray Korkmaz che si porta a casa 50.750 euro. 
In sedicesima piazza il primo azzurro dei 15 che sono riusciti ad andare a premio ma senza “shottare” cash importanti: Marco Poccia vince 3.590 euro mentre il neo team pro Winamax, Julien Sitbon, si piazza 21esimo per 2.970 euro di moneta. In 23esima piazza Andrea Dato per lo stesso premio del francese.

Ecco gli altri azzurri a premio: a coppia Giuseppe Demasi e Gaspare Sposato per 2.140 euro di premio e Fabio Anobile e Fabio Peluso a 1.655 euro in 60esima e 61esima posizione. 
Fausto Tantillo si piazza 75esimo per 1.375 euro con Jelka Andelic in 80esimo. Andrea Radicchi si piazza 94esimo con Simone Andrian a quota 1.205 euro. Poi nella fascia da 1.100 euro Alessandro De Michele, Ermanno Di Nicola con un altro cash dopo il braccialetto conquistato nelle scorse ore, Daniele De Feo e lo stesso Max Zanasi che è poi andato a vincere il Plo Bounty. 
Il torneo ha raccolto 521.950 euro per 803 entries oltre alla parte Mystery Bounty di cui non abbiamo info al momento. 

La top 30 del payout:

Pos. First name Last name Nationality Payout
1 Lars Tobias Garp Sweden € 102.650
2 Adi Rajkovic Austria € 67.350
3 Koray Korkmaz Turkey € 50.750
4 Benjamin Davi Pitoun France € 29.050
5 Otto Lemke Germany € 21.200
6 Stanisław Miądzel Poland € 15.700
7 Alexander Romme Germany € 11.800
8 Martin Daniel Mathia Schamaun Switzerland € 9.000
9 Yehor Shumeiko Ukraine € 6.990
10 Hugo Bohn Machado Portugal € 5.520
11 Alexandre Pau Viard France € 5.520
12 Ercan Atmaca Netherlands € 4.430
13 Jun Beum Chun Korea, Republic of € 4.430
14 Aliaksandr Shylko Belarus € 3.590
15 Andras Balogh Hungary € 3.590
16 Marco Poccia Italy € 3.590
17 Robert Bickley United Kingdom € 3.590
18 Samuel Ju Germany € 2.970
19 Eusebiu Nicolae Jalba Romania € 2.970
20 Tomasz Pawel Gluszko Poland € 2.970
21 Julien Alexandre Jules Sitbon France € 2.970
22 Monika Agnieszka Zukowicz Poland € 2.970
23 Jareth Nigel East United Kingdom € 2.970
24 Andrea Dato Italy € 2.970
25 Anthony Benja Mahaut France € 2.970
26 Petr Kubenka Czech Republic € 2.970
27 Tadas Trumpulis Lithuania € 2.500
28 Thanh Trung Tran Germany € 2.500
29 Dimitrios Katsikas Greece € 2.500
30 Alexander Fredrik Morg Holmberg Norden Sweden € 2.500

Altri articoli su

Articoli correlati