Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Miotto (Pd): "Modificare norme fiscali che premiano concessionari all’aumento delle somme giocate"

  • Scritto da Sm

Camera dei deputatiLa deputata Anna Margherita Miotto (Pd) chiede al Governo quali iniziative intenda assumere per modificare le norme fiscali che premiano i concessionari all’aumento delle somme giocate secondo un principio ad avviso dell’interrogante paradossale: più guadagni, meno paghi; quali iniziative il Governo intenda porre in essere per evitare di premiare i concessionari per una incombenza connessa all’atto di concessione che impone il collegamento delle «macchinette» alla Sogei ai fini dei necessari controlli;

Idv: "Innalzare preu slot per rilancio economia"

Miotto (Pd): "Aliquota dello 0,5% da giocate per finanziare lotta a ludopatia"

Veltroni (Pd): "Audizioni su criminalità organizzata nelle scommesse"

Videogiochi: alla Camera interrogazione per disciplinate il settore

As.Tro: "Quando è la legge a creare scandalo, l’illegalità si rafforza"

Lauro (Pdl): "Tagliente, grande impegno su tutela minori dal gioco alla Questura di Roma"

Rusconi (Pd) rilancia: un'indagine conoscitiva sul calcio scommesse

Lannutti (Idv): "Nuove tasse su slot per l'Emilia e nessuno sconto ai concessionari"

quali iniziative siano state poste in essere per reperire le risorse necessarie a contrastare le ludopatie e curare le persone che cadono nella dipendenza patologica da gioco e che potrebbero essere utilmente reperite da provvedimenti ‘premiali’ che stridono, a giudizio dell’interrogante, con le esigenze diffuse di contenimento della spesa; se il commissario alla spending review abbia preso in considerazione i dossier sui giochi d’azzardo che evidenziano le anomalie denunciate dall’organo di stampa”.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.