Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Il Ministro Riccardi: "Urge un freno al gioco per tutelare fasce esposte"

  • Scritto da Vincenzo Giacometti

Andrea-Riccardi foto-Newpress"Davanti a casi come quelli registrati dalla cronaca recente diventa sempre più urgente passare dalle parole ai fatti, mettendo un freno a eccessi e a pratiche inaccettabili". Ad affermarlo (o, meglio, a ribadirlo) è il ministro alle politiche della famiglia e per i giovani Andrea Riccardi che ha aggiunto: "La Camera ha appena concluso una approfondita analisi conoscitiva sul fenomeno del gioco d'azzardo e delle sue conseguenze sociali, indicando delle norme operative che sono in linea con quanto da me proposto nei mesi scorsi sulla regolamentazione della pubblicita' e sulla necessita' di tutelare i minori e le fasce piu' esposte. Credo che sia venuto finalmente il momento per le classi dirigenti di questo Paese di farsi carico della questione, anche con provvedimenti d'urgenza".

Binetti (Udc): "Incredibile che lo Stato faccia cassa rivolgendosi ai bambini"

Lauro (Pdl): "Slot ai minori, finalmente governo Monti si sveglia da letargo"

Indagine su gioco della Camera: conclusioni approvate ma con modifiche

Bitonci (Lega Nord): "Nessun nuovo gioco per coprire buchi di bilancio"

Ciccanti (Udc): "Assi carrozzone, bene la soppressione"

Nomina Magristro a capo di Aams trasmessa alla Camera


In particolare, la nuova presa di posizione del ministro scaturisce dalla cronaca di Firenze dove venivano offerte delle slot machine simili a quelle reali e alle newslot, ma dedicate ai bambini. Casi insostenibili secondo il ministro e secondo buona parte della stampa locale che ha puntato il dito contro il fenomeno.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.