Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Nuove norme sui giochi: il Colle ha firmato il decreto sanità

  • Scritto da Anna Maria Rengo

napolitano milleprorogheIl presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha da poco firmato il decreto sanità, che come noto contiene agli articoli 5 e 7 numerose disposizioni in materia di gioco. Tra le più importanti, l’inserimento della ludopatia nei Lea, norme più stringenti per la pubblicità del gioco, un piano di progressivo spostamento delle slot che risultino essere troppo vicine a luoghi sensibili, interventi per fronteggiare il fenomeno del gioco minorile anche attraverso cinquemila controlli annui nelle location di gioco.

La relazione illustrativa del disegno di conversione in legge: "Presa in carico di situazioni di dipendenza"

Nardella (Anci): “Su gioco occasione persa per il Governo”

Assosnai: il dl Balduzzi non basta, serve una tessera per il giocatore

La pubblicazione in Gazzetta Ufficiale è attesa per domani.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.