Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Delega Fiscale: ok della Camera, al Senato per la seconda lettura

  • Scritto da Sm

Con 344 sì la Camera dà il via libera della alla Delega Fiscale che contiene importanti misure in materia di gioco. Il testo passerà ora in seconda lettura al Senato, dopo l’approvazione di alcuni emendamenti, tra cui quello sulle distanze delle sale dai luoghi considerati sensibili e il rafforzamento del ruolo delle amministrazioni locali. Inoltre, maggiori controlli anti-riciclaggio e rafforzamento delle norme sulla trasparenza e sui requisiti soggettivi

 

Passa anche quello, riformulato, che prevede una “previsione di una limitazione massima della pubblicità riguardante il gioco online, specie ove praticato da soggetti che non conseguono concessione statale di gioco”. La commissione chiede nella riformulazione l'inserimento: "in particolare di quella realizzata da soggetti che non conseguono concessione statale di gioco".

Marco Causi del Pd sottolinea: "L'articolo 14 di questa delega, grazie anche al contributo dell'Aula di ieri, è il primo vero tentativo di riforma organica di un settore cresciuto forse troppo, ma certamente in modo disordinato. Con l'iniziativa del Partito Democratico, prima in Commissione e poi in Aula, abbiamo dato un nuovo ruolo ai comuni nella pianificazione della localizzazione dei punti giochi. Abbiamo introdotto una nuova disciplina dei titoli autorizzativi; abbiamo reso più stringenti i requisiti per tutti i soggetti della filiera; abbiamo introdotto limiti rilevanti alla pubblicità e abbiamo dato strumenti per rafforzare l'amministrazione in una difficile, ma indispensabile, opera di riordino e di superamento dei contenziosi".

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.