Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Slot ‘segregate’, scoraggiano o favoriscono il Gap?

  • Scritto da Anna Maria Rengo

In attesa che venga calendarizzata la riunione di giunta che dovrà deliberare l’organizzazione di corsi di formazione obbligatoria per i gestori, inizia domani, giovedì 18 settembre, il lavoro della commissione Commercio della Regione Lombardia sul regolamento della giunta regionale che, ai sensi della legge lombarda, disciplina gli accessi alle sale giochi e ai locali che hanno più di tre macchine.

“Non nascondo – afferma a Gioconews.it Angelo Ciocca (Lega Nord), che è presidente della commissione – che vogliamo rafforzare il regolamento sortito dalla giunta, specie sotto il profilo sanzionatorio. Quello che intendiamo dire è che se l’accesso alle macchine da gioco è sottoposto a regole e limitazioni, chi non le rispetta deve essere soggetto a sanzioni, economiche e amministrative come la sospensione dell’attività, che al momento non sono previste., Lavoreremo a costruire un impianto sanzionatorio, ovviamente ciò porterà che il regolamento dovrò passare in giunta per l’approvazione definitiva”.

 

 

LE AUDIZIONI - Ma i lavori della commissione si spingono oltre: “Giovedì 25 settembre avvieremo un’audizione con le associazioni da che anni si occupano di dipendenza da gioco per chiedere il loro aiuto a camminare nella giusta direzione. In tema di gioco esistono infatti due opposte correnti di pensiero: c’è chi sostiene che segregare le macchine vuole dire segregare il giocatore e quindi è penalizzante e incentiva la ludopatia, chi invece ritiene che più le macchine sono segregate, meno sono alla portata del fruitore dell’esercizio di vicinato. Noi siamo più per la seconda ipotesi ma vogliamo essere certi da parte degli addetti ai lavori che questa lettura è corretta, quindi chiederemo lumi a chi ha un’esperienza pluriennale in materia”.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.