Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Conferenza Unificata, Baretta: 'Riordino giochi rinviato al 15 settembre'

  • Scritto da Anna Maria Rengo

Nuovo rinvio per l'accordo sul riordino dei giochi in sede di Conferenza Unificata Stato-Regioni ed enti locali: se ne riparla a settembre.

 

Roma - Tutto rinviato al 15 settembre, alla ripresa della attività politica. Si è conclusa con un 'nulla di fatto' la seduta del 3 agosto della Conferenza unificata Stato Regioni ed enti locali sul riordino del gioco pubblico.

"Abbiamo fatto passi in avanti", commenta il sottosegretario all'Economia, Pier Paolo Baretta. "Gli enti locali hanno fatto richiesta di ulteriori approfondimenti e ci siamo lasciati con l'impegno di portare avanti la questione della certificazione delle sale e dell'offerta di gicoo sul territorio. Ci aggiorneremo successivamente in vista della prossima Conferenza unificata di settembre".


Il presidente della Conferenza Stefano Bonaccini da parte sua ha riconosciuto che son stati fatti passi avanti e ha apprezzato la disponibiita del Governo al confronto.

Baretta esclude tuttavia che il riordino dell'offerta di gioco possa avvenire mediante lo strumento della legge di Stabilità. "Questa tipologia di legge non prevede soluzioni normative e per quanto riguarda il riordino c'è bisogno dell'intesa fra Stato e Regioni". sottolinea il sottosegretario.

Nel corso dell'incontro di oggi il Governo non ha avanzato nessuna nuova proposta, ma si è detto pronto a discutere quelle già avanzate la scorsa settimana. "Il punto cardine è il concetto di distribuzione dell'offerta sul territorio", dice ancora Baretta, che ritiene "ragionevole la proposta di devolvere parte delle sanzioni per il gioco illegale agli enti locali".

Su questa nuova calendarizzazione del riordino dei giochi pesa l'incognita del rinvio dei bandi di gara che dovevano essere emanati ai sensi della Stabilità 2016: "Avevamo dei margini di manovra e vedremo di sfruttarli al meglio", conclude il sottosegretario.

- LEGGI ANCHE Conferenza Unificata sui giochi, verso il rinvio dell'accordo

 

Share