Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Garante minori: 'Gioco, serve un piano nazionale'

  • Scritto da Anna Maria Rengo

Nella relazione sull'attività 2018 del Garante per l'infanzia e adolescenza focus anche sulle misure da adottare in materia di gioco.

"Accanto al problema dell’uso e abuso di sostanze, non meno rilevante appare il problema legato alle nuove dipendenze patologiche sempre più diffuse tra i giovani e i giovanissimi: tra queste, la dipendenza da Internet, dal gioco d’azzardo, dallo shopping compulsivo e dalle tecnodipendenze". Lo si legge nella relazione al Senato dell'attività svolta nel 2017 dal Garante per l'infanzia e l'adolescenza che evidenzia come, "in questo ambito, si registrano positive iniziative (come la recente approvazione in un ramo del Parlamento della proposta di legge sul cyberbullismo improntata a predisporre misure di educazione in un’ottica promozionale-preventiva), ovvero l’istituzione presso il Ministero della salute del Fondo per il gioco d’azzardo patologico, previsto dalla legge di stabilità 2016, e finalizzato ad individuare misure atte a realizzare campagne di informazione e di sensibilizzazione, in particolare nelle scuole, sui fattori di rischio connessi al gioco".

Secondo l'autorità "tuttavia è auspicabile prevedere un piano nazionale o una legge quadro che regolamenti complessivamente il fenomeno del gioco d’azzardo e che l’attuazione dei programmi non sia affidata alle singole Regioni" e "prevedere misure nazionali di regolamentazione che limitino l’accesso alle sale gioco (che non devono essere situate in luoghi vicini a quelli frequentati dai minori) e prevedano il totale divieto di pubblicità del gioco. Appare, inoltre, contraddittorio che nella legge di stabilità 2016, rispettivamente al comma 936 e comma 946, il Governo da una parte intenda definire (e quindi statuire, riconoscere) le caratteristiche dei punti di raccolta del gioco pubblico e d’altra parte istituisca un Fondo per la prevenzione della ludopatia".

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.