Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Dati (Ppe): 'Cyber dipendenza sia trattata come quella da gioco online'

  • Scritto da Sm

Interrogazione di Rachida Dati (Ppe) sulla cyber dipendenza in Commissione Ue. Paragoni con quella da gioco online.

"A giugno, con la pubblicazione dell'undicesima lista di classificazione internazionale delle malattie (Icd), l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) riconoscerà ufficialmente la dipendenza da giochi da computer come una malattia". Lo sottolinea l'eurodeputata Rachida Dati (Ppe) in una interrogazione sulla cybert addiction in Commissione Ue.

"Generalmente, dipendenza da schermo, dipendenza da nuove tecnologie o cyber-dipendenza, non sono riconosciute come una malattie. Questo, anche se hanno assunto proporzioni piuttosto preoccupanti nelle nostre società, specialmente tra i bambini e gli adolescenti. Si ritiene che sia alla radice dei disturbi muscoloscheletrici e visivi, dell'obesità, dei problemi psicologici e della tendenza all'isolamento".

Dati chiede se la Commissione europea prevede di presentare una strategia o una raccomandazione sulla prevenzione della cyber dipendenza come ha fatto per altre forme di dipendenza, come il gioco d'azzardo online".
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.