Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Orari gioco Roma, pubblicata l'ordinanza del sindaco Raggi

  • Scritto da Redazione

Pubblicata sull'albo pretorio del Comune di Roma l'ordinanza sindacale che limita il gioco ad un massimo di otto ore al giorno.

 È stata pubblicata sull'albo pretorio del Comune di Roma l'ordinanza firmata dal sindaco Virginia Raggi relativa agli orari di gioco nei locali.

Le slot machine, come previsto, potranno restare accese per un massimo di otto ore al giorno, dalle 9 alle 12 e dalle 18 alle 23 di tutti giorni, festivi compresi". Questo, ovunque esse siano collocate, cioè in sale dedicate, nei Bingo, nelle sale scommesse o in bar e tabaccherie.


Al di fuori di queste fasce orarie gli apparecchi, collocati in sale dedicate al gioco e in esercizi autorizzati, dovranno essere spenti, inaccessibili agli utenti, privati dell’alimentazione e scollegati dal sistema.

Le sale dedicate al gioco e gli esercizi commerciali in cui siano presenti slot-machine hanno l’obbligo di esporre, sia all’interno che all’esterno dei locali, un avviso con le fasce orarie di funzionamento degli apparecchi. Le violazioni saranno punite con sanzione amministrativa pecuniaria, da un minimo di 150 euro a un massimo di 450, e, in caso di recidiva, con la sospensione dell'attività di gioco fino a 5 giorni.
 
L'ordinanza entra in vigore a decorrere dalla data di pubblicazione, quindi dal 26 giugno.
 
 
 
Share