Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Legge gioco Puglia, il Cdm dice sì alla proroga di sei mesi

  • Scritto da Redazione

Il Consiglio dei Ministri dà l'ok alla proroga di sei mesi della legge regionale della Puglia sul gioco approvata lo scorso 30 ottobre.

Via libera del Consiglio dei Ministri alla proroga di sei mesi della legge regionale della Puglia sul gioco, approvata il 30 ottobre.

 

Nella sua ultima seduta a Palazzo Chigi, sotto la presidenza del premier Giuseppe Conte, il Consiglio dei Ministri, ha esaminato venticinque leggi delle Regioni e delle Province Autonome, su proposta del Ministro per gli affari regionali e le autonomie Erika Stefani, e ha deliberato di non impugnare quanto deciso dal consiglio regionale pugliese.

 

Nelle prossime settimane, è attesa da parte del Consiglio della Puglia la stesura di proposte emendative tese ad adeguare il testo alle necessità organizzative ed alle recenti acquisizioni sociologiche, apportando alla legge 43 le modifiche necessarie a renderla utile nel contrasto alla diffusione del gioco d’azzardo senza ledere i diritti dei lavoratori e di chi ha investito nel settore. Allo scopo sono previsti in Commissione alcuni incontri con i gestori rappresentativi della categoria.
 
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.