Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

iGb Affiliate Lisbon, in Portogallo c'è un nuovo mercato da scoprire

  • Scritto da Redazione

La seconda edizione di iGb Affiliate Lisbon, da oggi 16 ottobre al 19 a Lisbona, analizza il potenziale non sfruttato del Paese lusitano per l'intero settore dell'iGaming.

Dopo un lancio riuscito in Portogallo l'anno scorso, iGb Affiliate Lisbon sta tornando per riunire affiliati, operatori, programmi di affiliazione, fornitori e altro ancora per quattro giorni di networking, apprendimento e divertimento, con oltre 2.500 delegati, 1.200 partecipanti affiliati e più dì 100 programmi di affiliazione.

In calendario da oggi mercoledì 16 al 19 ottobre alla Feira Internacional de Lisboa, l'appuntamento offre ai partecipanti uno sguardo completo al mercato portoghese, con operatori locali e affiliati che cercano di incontrare attori internazionali più grandi, anche grazie alle tante occasioni di networking previste dall'organizzazione.
 
Tomas Benjamin, direttore marketing del marchio per Clarion Gaming, racconta così l'evento: "iGb Affiliate Lisbon è uno dei più piccoli show affiliati iGb, ed offre ai suoi visitatori la possibilità di conoscere meglio un mercato nuovo con tante possibilità non ancora sfruttate”.
 
Fra i titoli delle conferenze all'ordine del giorno, ci sono dei focus su vari Paesi del mondo, dagli Stati Uniti alla Scandinavia, passando per l'America Latina e l'Africa. Quali sono i mercati più promettenti e perché? E cosa potrebbe e dovrebbe fare il Portogallo per seguire il loro esempio?
 
A rispondere a queste domande è Layla Ali, produttrice della conferenza: "Riteniamo che ciascuno di questi mercati sia promettente per diversi motivi, a seconda di ciò che gli operatori e gli affiliati offrono e cercano. Ad esempio, se offri prodotti di scommesse sportive, Africa, Brasile e Stati Uniti sono probabilmente i migliori. Se ti trovi nella lotteria online o nel mercato dei casinò, l'America Latina e la Scandinavia di lingua spagnola hanno potenziali enormi.
 
Crediamo che il Portogallo non debba necessariamente seguire alcun esempio particolare. Piuttosto, ogni Paese deve trovare un modello normativo che funzioni per sé. Ciò significa avere il controllo del mercato illegale e stabilire un livello di tassazione sostenibile che fornisca entrate sufficienti per lo Stato, senza essere troppo punitivo per gli operatori”.
 
GLI SPEAKER - L'agenda della due giorni di conferenze di iGb Affiliate Lisbon, il 17 e 18 ottobre, vede la partecipazione come speaker di tanti specialisti del settore. A succedersi sul palco dell'evento saranno: Anthony Davies. Head of department, The stars group; Mads Birch Jespersen, Permission & affiliate marketing consultant, gaming innovation group; Alexander Hillblom, founder Hvergelmer Nordic Ab; Alex Burgess, Managing director Apac, The goat agency; Sam Coleman,Head of group sales, Ladbible; Oskar Kallenbach, Affiliate director, Frankfred Casino; Ori Levi, Ceo, Adword; Elen Barber, Chief marketing officer, Kindred; Martin Calvert, Marketing director, Ics digital; Josh Akers, Channel manager, Oddsbible.
 
Fra i temi sotto la lente l'ottimizzazione dei contenuti per l'indicizzazione su Google, con consigli per mantenerli di nicchia, freschi e accattivanti e gli ultimi aggiornamenti dell'algoritmo, la regolamentazione dei Paesi scandinavi e dell'Est Europa, l'impatto degli influenzatori dei social media nel settore del gioco con vincita in denaro, il panorama globale degli affiliati iGb nel 2019, i mercati dell'America Latina di lingua spagnola.

 

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.