Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Nuovo Dpcm: misure anti Covid-19 fino al 7 ottobre, novità per le fiere

  • Scritto da Redazione

Il premier Conte firma nuovo Dpcm per il contenimento del Covid-19, chi entra in Italia per le fiere deve sottoporsi a tampone nelle 72 ore precedenti.

Prorogate fino al 7 ottobre prossimo, con apposito decreto del presidente del Consiglio dei ministri, Giuseppe Conte, come anticipato nella giornata di ieri, lunedì 7 settembe tutte le misure già in vigore dall'agosto scorso, tese al contenimento della diffusione del virus Covid-19 sull'intero territorio nazionale.

Come da precedente Dpcm, dunque, le attività in materia di gioco sono consentite, nel rispetto delle linee guida dettate dal comitato tecnico-scientifico e dei relativi protocolli, elaborati sulla base delle evidenze epidemiologiche del caso. Come noto, i principi cardine che hanno determinato le scelte e gli indirizzi tecnici sono: il distanziamento sociale, quindi la distanza interpersonale non inferiore al metro; la rigorosa igiene delle mani, personale e degli ambienti; la capacità di controllo e risposta dei servizi della sanità pubblica territoriale ed ospedaliera.

Con l'ultimo Dpcm emanato dal premier, sono state introdotte alcune novità per quanto riguarda gli eventi fieristici, in particolare per gli ingressi dall'estero per ragioni non differibili, inclusa appunto "la partecipazione a manifestazioni sportive e fieristiche di livello internazionale, previa autorizzazione del ministero della Salute e con obbligo di presentare al vettore all'atto dell'imbarco, e a chiunque sia deputato ad effettuare i controlli, l'attestazione di essersi sottoposti, nelle 72 ore antecedenti all'ingresso in Italia, un test molecolare o antigenico, effettuato per mezzo di tampone e risultato negativo”.
 
"Le dimensioni sovranazionali del fenomeno epidemico e l’interessamento di più ambiti sul territorio nazionale - si legge infatti nel Dpcm di lunedì 7 settembre - rendono necessarie misure volte a garantire uniformità nell’attuazione dei programmi di profilassi elaborati in sede internazionale ed europea". Il nuovo Dpcm è pubblicato in Gazzetta ufficiale ed è in vigore già da questo martedì 8 settembre.
Share