Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Sabatini (Abi): 'Gioco e banche, puntiamo a conto corrente semplificato'

  • Scritto da Anna Maria Rengo

Il Dg dell'Abi Giovanni Sabatini in audizione in Parlamento si sofferma sul rapporto tra gioco e banche e sulle soluzioni al vaglio.

Focus anche sulle discriminazioni bancarie nei confronti degli operatori del gioco, nel corso dell'audizione da parte della commissione parlamentare di inchiesta sul sistema bancario e finanziario del direttore generale dell'Associazione Bancaria Italiana (Abi), Giovanni Sabatini.

In risposta a un quesito postogli al termine della lunga audizione, Sabatini sottolinea che "il settore del gioco è individuato dal quadro normativo europeo ad alto rischio di riciclaggio e, per questo, viene richiesta la verifica rafforzata in apertura e per la continuità del rapporto. Avevamo avviato un'interlocuzione con Adm per individuare soluzioni che però sono normative e non solo nazionali. L'obiettivo sarebbe quello di individuare un conto corrente semplificato con una limitata operatività, cui possa corrispondere minore complessità negli adempimenti antiriciclaggio e antiterrorismo". Tuttavia, "questo è un elemento che deve trovare collocazione nella disciplina delle autorità e una compatibilità con il quadro normativo europeo".

 

Share