Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

L'ordinanza del Tar Lazio su FeDerSerd e Codacons

  • Scritto da Redazione GiocoNews

Per il Codacons FeDerSerd non poteva far parte dell'Osservatorio Dipendenze in quanto sovvenzionata da concessionari di slot e lotterie

 


Il Tar Lazio ha respinto il ricorso del Codacons per l'annullamento previa sospensione dell'efficacia,
del decreto interministeriale in data 23 luglio 2015 con cui il Ministero dell’Economia e Finanze di concerto con il Ministero della Salute hanno previsto, nella rideterminazione della composizione dell’Osservatorio di cui all’art. 7, comma 10 del d.l. n. 158/2012 l’inclusione fra le Associazioni ivi indicate per la designazione di un proprio rappresentante oltre che la odierna ricorrente ed altre Associazioni, della FeDerSerd – Federazione Italiana degli Operatori dei Dipartimenti e dei Servizi delle Dipendenze odierna controinteressata, dei provvedimenti presupposti di data ed estremi ignoti con i quali i predetti Dicasteri hanno stabilito che la predetta Associazione debba partecipare al processo rappresentativo di designazione delle associazioni predette.

Per leggere l'ordinanza clicca qui. (Il contenuto è visibile solo agli utenti registrati. Per scaricarlo è necessario registrarsi al sito, è semplice e gratuito, per farlo puoi cliccare qui. O, in alternativa, si può accedere direttamente attraverso il proprio profilo Linkedin, Facebook, Twitter o Google). 

 

Share