Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Scommesse online e intermediazione: Cassazione "Non basta la sola predisposizione di apparecchi"

  • Scritto da Sm

La terza Sezione della Corte di Cassazione, ha accolto il ricorso di un operatore contro l'ordinanza del Tribunale di Milano che aveva confermato il decreto di convalida del pubblico ministero relativo al sequestro probatorio di apparecchiature telematiche. Si tratta di 5 postazioni di gioco online in violazione del divieto di mettere a disposizione del pubblico esercizio apparecchiature che consentono ai clienti, attraverso la connessione telematica, di giocare su piattaforme predisposte dai concessionari autorizzati all'esercizio di gioco a distanza.

Secondo la Cassazione, come si legge su Lex Giochi, la sola predisposizione, presso qualsiasi pubblico esercizio, di apparecchiature che, attraverso la connessione telematica, consentano ai clienti di giocare sulle piattaforme di gioco messe a disposizione dai concessionari online in violazione del divieto di cui all'art. 7, comma 3-quater del d.l. 158/2012 non configura la contravvenzione di cui all'art. 4, comma 1, ultimo periodo della legge 401/89 essendo al contrario necessario la predisposizione di personale e mezzi conformata in modo tale da concretare la condotta di organizzazione, esercizio e raccolta a distanza di giochi richiesta da tale disposizione.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.