Logo

Lotta al match fixing: Delrio "Italia pronta alla firma della convenzione"

"Anche l'Italia è pronta a firmare la convenzione europea contro il match fixing". Lo ribadisce il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Graziano Delrio, nella conferenza stampa conclusiva della riunione informale dei ministri dello Sport dell'Ue. "Anche noi aderiremo alla convenzione".Già Giovanni Panebianco, direttore generale dell’Ufficio dello Sport della presidenza del Consiglio dei Ministri, in occasione del convegno sul match fixing a Milano, aveva sottolineato: "L'Italia ha contribuito alla stesura della convenzione, insieme ad altri paesi, quindi sarebbe curioso se non dovesse essere sottoscritta da parte nostra. Come spiegato il ritardo della firma non è dovuto a un cambio di visione ma è soltanto legata alla contingenza della procedura avviata in Europa e alla responsabilità che il paese ha rispetto alla commissione Ue".

Intanto, la commissaria europea allo sport, Androulla Vassiliou afferma che la "convenzione contro il match fixing è all'esame del servizio giuridico e presto sara' firmata".

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.