Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Match fixing, ministri dello sport Ue a convegno a Londra

  • Scritto da Redazione

Il 6 dicembre a Londra l'Ipacs organizza un convegno sul match fixing con i ministri dello Sport di Francia e Gran Bretagna.

Dalla frode alla corruzione, dalle scommesse illegali al doping, dalle partite truccate al riciclaggio di denaro sporco: la corruzione nello sport è un fenomeno globale che minaccia l'integrità dell'intera industria e rappresenta una sfida importante per le società di oggi.

A questo proposito, l'International partnership against corruption in sport, un'iniziativa multi-stakeholder creata grazie alla collaborazione del Governo Britannico, del Consiglio d'Europa e del Comitato Olimpico Internazionale per rafforzare gli sforzi per eliminare la corruzione e promuovere una cultura di buon governo sul campo, organizza per il 6 dicembre a Londra un convegno riunendo figure di alto livello di governi, enti sportivi e organizzazioni internazionali per analizzare la vulnerabilità dello sport alla corruzione.

 

Il vice segretario generale di Ipacs Gabriella Battaini Dragoni parteciperà alla conferenza insieme al ministro della Gioventù e dello sport francese, Roxana Maracineanu.
Le osservazioni di benvenuto saranno fornite dal ministro dello Sport e della società civile del Regno Unito, Mims Davies.
 
 
Ipacs mira a: ridurre il rischio di corruzione negli appalti relativi ad eventi sportivi e infrastrutture; garantire l'integrità nella selezione dei principali eventi sportivi, con un focus iniziale sulla gestione dei conflitti di interesse; ottimizzare i processi di conformità con i principi di buona governance per mitigare il rischio di corruzione.
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.