Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Amusement: confermata fiera Eag, prove tecniche di normalità a Londra

  • Scritto da Vincenzo Giacometti

Nonostante la decisione del governo di conservare gli ospedali Covid-19, il centro ExCeL di Londra, sede dell'esposizione Eag a gennaio, sta portando avanti i suoi piani per riavviare gli eventi.

 

Il mantenimento del presidio medico sanitario straordinario garantito dall'ospedale provvisorio di Nightingale non avrà alcun impatto sul futuro calendario fieristico. Quindi non ci saranno impedimenti per il regolare svolgimento della fiera dell'Amusement Eag, in programma per la prima metà di gennaio all'ExCel di Londra. O, almeno, non sarà la disponibilità della sede a impedire lo svolgimento dello show. Le rassicurazioni arrivano direttamente dal centro fieristico con il Ceo di ExCeL, Jeremy Rees, che spiega: “Avendo svolto un ruolo completo nel supportare il servizio sanitario nazionale, fornendo tutte le nostre strutture per l'Ospedale Nightingale, non vediamo l'ora di svolgere un ruolo altrettanto attivo nella ripresa economica della nazione. La stragrande maggioranza della sede (90 per cento) è stata ripristinata al suo stato originale, con lo spazio rimanente garantito come deposito delle attrezzature per l'Nhs Nightingale. Questo supporto continuo non avrà alcun impatto sul normale funzionamento della nostra sede e non vediamo l'ora di ospitare eventi aziendali e conferenze sicuri, sicuri e di successo dal 1° ottobre in poi".

La precisazione arriva dopo che nei giorni scorsi, il direttore dello spettacolo Eag, Karen Cooke di Swan Events, aveva spiegato di monitorare costantemente la situazione dopo che il governo aveva annunciato il prolungamento dell'emergenza Covid-19 con il mantenimento degli ospedali straordinari fino a marzo 2021. Con il rischio di tenere occupato il centro espositivo di ExCeL, che ospita la manifestazione dell'Amusement e tutti i principali eventi di Londra. Compresa l'Ice di Clarion Gaming, la quale tuttavia era già stata posticipata ad aprile, superando a monte anche questo potenziale problema.

Share