Logo

Amusement: pesa il nodo omologhe e Adm incontra i certificatori

Mercoledì 15 settembre atteso un vertice tra AdM e gli organismi di certificazione sulle nuova modalità di omologazione giochi.

La questione delle nuove omologazioni di tutti gli apparecchi da intrattenimento imposta dal nuovo decreto e dalla successiva normativa emanata dai Monopoli di Stato è sempre stata al centro del dibattito all'interno dell'industria, che teme di veder sparire gran parte dell'attuale parco macchine. Per questo, dopo le varie interlocuzioni all'interno della filiera, è stato fissato un incontro tra l'Agenzia e gli organismi di certificazioni incaricati di testare le macchine dal gioco al fine di smarcare tutti i problemi sorti nelle ultime settimane, che sembrano essere numerosi e anche particolarmente delicati. Da qui la necessità di affrontarli in un incontro specifico, al quale parteciperanno tutti gli organismi accreditati presso Adm per la certificazione dei giochi. 

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.