Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Consiglio di Stato: 'Bingo, è lecito regalare cartelle omaggio'

  • Scritto da Fm

Per il Consiglio di Stato regalare cartelle omaggio ai clienti delle sale bingo non viola il regolamento di gioco, se non è dimostrata 'la continuità delle elargizioni'.

Regalare cartelle omaggio della sala bingo non contravviene il regolamento di gioco.

A sancirlo il Consiglio di Stato, che ha rigettato l'appello proposto dall'Agenzia delle dogane e dei monopoli avverso la sentenza del  Tar Lazio che a sua volta aveva accolto il ricorso di un concessionario annullando il provvedimento di sospensione della convenzione e della concessione per un giorno, con conseguente chiusura, per lo stesso periodo di tempo, di una sala bingo dopo che un dipendente aveva regalato ad un cliente (poi rivelatosi ispettore, inviato sulla base di segnalazioni di regali di cartelle all’inizio delle giocate)  due fogli da 6 cartelle ciascuno, per un valore complessivo di 12 euro.

 

Secondo i giudici l’appello è infondato e va rigettato perché “per poter ipotizzare la rilevanza di una possibile incidenza delle cartelle regalate ai giocatori sulla determinazione del monte premi, sarebbe stata necessaria un’istruttoria che accertasse, oltre che il carattere continuativo dei regali all’inizio della giornata, anche il mancato versamento del relativo costo da parte del gestore della sala”.
Senza dimenticare che manca “un accertamento sulla continuità delle elargizioni di cartelle gratuite”, impedendo “la configurabilità, nella fattispecie, di un premio indiretto e diverso dai premi previsti dall’art. 12 del regolamento (approvato con decreto direttoriale del 16 novembre 2000)". 
 
Share