skin

Non solo gioco, Mgm Macau si dà all'arte

12 dicembre 2023 - 11:47

Il nuovo museo d'arte all'Mgm Macau inaugura una nuova era per il resort dell'ex colonia portoghese.

Scritto da Mc
Foto di Stas Kulesh su Unsplash

Foto di Stas Kulesh su Unsplash

Diversificare le attività. Questo il diktat del governo di Macao al momento di rilasciare le nuove concessioni di gioco, un'indicazione fatta propria dal resort casinò Mgm Macau che punta infatti a inaugurare un Art museum al secondo livello della struttura.
La data di avvio della struttura non è stata specificata. L'area interessata è la scalinata dell'atrio dell'Mgm Macau conosciuta come Grande Praça, all'estremità occidentale della proprietà.
La società ha dichiarato a GgrAsia: "L'Art Museum è il luogo in cui si trovava il precedente Art Space, oltre ad alcuni spazi ampliati al secondo livello di Mgm Macau".
L’azienda ha aggiunto, riferendosi a “meeting incentivi e conferenze” (Mic) che prevede di organizzare presso il resort: “Il museo farà parte dell’area Mic di 60.000 piedi quadrati (5.574 metri quadrati)”.

Tali eventi potrebbero essere offerti “entro il terzo trimestre del 2024”, ha aggiunto Mgm China. Il proprietario di maggioranza di Mgm China è l'operatore di casinò con sede negli Stati Uniti Mgm Resorts International.
La scorsa settimana Mgm China ha annunciato di aver firmato un “accordo di collaborazione artistica e culturale” con Poly Culture Group Corp Ltd, una società cinese che gestisce servizi di business artistico e di gestione di beni culturali.
In base all’accordo, entrambe le parti lavoreranno insieme per costruire un “Museo d’arte” presso Mgm Macau, dove Poly Culture Group offrirebbe “servizi di cura di mostre e di esposizione d’arte”, secondo la dichiarazione. Ha anche menzionato che la prima mostra che sarà allestita nel nuovo museo avrà il tema “La via della seta marittima”.

Altri articoli su

Articoli correlati