skin

Maryland, lavoro nei casinò possibile per pregiudicati non violenti

20 marzo 2023 - 12:57

Una proposta di legge nel Maryland per consentire a chi è condannato per crimini non violenti di cercare lavoro nei casinò.

Scritto da Mc
@ pagina Facebook di Nick Charles

@ pagina Facebook di Nick Charles

Un nuovo disegno di legge nel Maryland punta a consentire alle persone condannate per specifici crimini non violenti di trovare lavoro nei casinò locali.
"Queste sono opportunità che aiutano a creare un cambiamento all'interno della nostra comunità", afferma a Wtop il delegato dello stato del Maryland Nick Charles, della contea di Prince George.

Charles ha sponsorizzato il disegno di legge, dicendo che è un'opportunità per cambiare la legge per aiutare a sostenere il rientro lavorativo dei pregiudicati. Mgm Resorts sta lavorando con Charles per far sì che il disegno di legge sia approvato.
"Per le persone che hanno reati minori, crimini non violenti, sai, questo è un grosso problema", sottolinea Charles in merito alle difficoltà di chi è stato condannato a trovare poi un posto di lavoro. 
Il disegno di legge si sta facendo strada attraverso la State House ma non è stato ancora votato.

In questo momento, la legge del Maryland impedisce a coloro che sono stati condannati o in libertà vigilata di richiedere la licenza per ottenere un lavoro nei sette anni successivi la data del reato.
La nuova legge consentirebbe ai pregiudicati non violenti, il ​​cui crimine non aveva nulla a che vedere con il gioco d'azzardo, di fare domanda per lavori nei sei casinò del Maryland se si diplomano in un programma giudiziario.
"L'obiettivo è che tutti siano riacclimati nella società e siano cittadini produttivi", ha detto Charles. “Questa è una grande opportunità. E sono felice di farne parte. Aiuterò chi lotta contro le dipendenze a rimettersi in piedi.Quindi questa è una grande opportunità per loro di avere quella seconda possibilità".

Altri articoli su

Articoli correlati