skin

Venezia: nuovo termine al Casinò per versare proventi di gioco al Comune

20 luglio 2023 - 12:00

Cambia il termine assegnato al Casinò di Venezia per versare i suoi proventi di gioco al Comune.

Scritto da Amr
@ pagina Facebook Comune di Venezia

@ pagina Facebook Comune di Venezia

Il consiglio comunale di Venezia ha deliberato, nell'ambito dell'approvazione del "Bilancio di previsione per gli esercizi finanziari 2023-2025 - verifica degli equilibri generali di bilancio, assestamento generale e Stato di Attuazione dei Programmi (Sap) 2023. Documento Unico di Programmazione (Dup) 2024-2026", una modifica al "riversamento dei proventi di gioco" da parte del Casinò a Comune. 
Come prevede la convenzione vigente tra il Comune di Venezia e la Casinò di Venezia Gioco Spa, quella del 2012 (e che era stata modificata provvisoriamente durante la pandemia), la Casa da gioco versa infatti tutti i suoi proventi di gioco al Comune, che poi gliene rende il 25 percento come compenso per la gestione.

Quanto al termine fissato per la Casa da gioco per quello che viene definito in termini tecnici "riversamento", esso è rivisto, si legge nella delibera "entro l’ultimo giorno del quinto mese successivo a quello di incasso anziché entro l’ultimo giorno del quarto mese al fine di agevolare la gestione della liquidità aziendale".
Con la delibera si dà conseguentemente, mandato al Dirigente del Settore Società, Organismi Partecipati, Istituzioni, Fondazioni e Enti Esterni di "provvedere alla stipula di un apposito atto integrativo al fine di modificare l’articolo 21 della Convenzione rep. n. 16538 del 26-6-2012 prevedendo che il termine di riversamento dei proventi di gioco al Comune di Venezia avvenga entro l’ultimo giorno del quinto mese successivo a quello di incasso".

Altri articoli su

Articoli correlati