Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Imposta unica, rinvio pregiudiziale alla Corte di giustizia europea

  • Scritto da Redazione

La Corte di giustizia europea notifica agli Stati membri la domanda di rinvio pregiudiziale, il commento dell'avvocato Agnello (difesa di Stanleybet Malta e Stanley Parma).

Il cancelliere della Corte di Giustizia dell’Unione Europea ha notificato a tutti gli Stati membri, alla Commissione, al Parlamento Europeo, al Consiglio e alla Banca Centrale europea la domanda di rinvio pregiudiziale proposta dalla commissione tributaria di Parma in materia di pagamento dell'imposta unica da parte di Ctd e bookmaker esteri, assegnando alle parti il termine per le osservazioni scritte.

"Attendiamo l’esito della domanda di quesiti pregiudiziali sollevata dai giudici di Parma - spiega l'avvocato Daniela Agnello in difesa di Stanleybet Malta e Stanley Parma, che è stata informata dalla cancelleria della Corte che il procedimento è stato avviato e le parti del giudizio nazionale hanno diritto ad intervenire - con la consapevolezza che i giudizi pendenti richiedono un principio di diritto certo e unico fondato sul diritto eurounitario e sui principi di parità di trattamento e non discriminazione".

Nel frattempo, dopo l’ordinanza della Corte di cassazione che ha ritenuto i dubbi interpretativi sollevati dalla Commissione Tributaria di parte incidenti sui giudizi pendenti e ha rinviato a nuovo ruolo tutte le cause in attesa della risoluzione della domanda di quesiti pregiudiziali, le Commissioni tributarie provinciali e regionali sospendono i procedimenti.
 
Le commissioni di Milano, Roma, Varese, Padova, Palermo, Bari e tante altre, evidenzia ancora lo Studio Legale Agnello, hanno ritenuto rilevante la questione interpretativa e hanno sospeso i procedimenti a carico della Stanley e dei centri affiliati.
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.