Logo

Roma, raccolta abusiva di scommesse, denunciati in quattro

Denuncia e sequestro del locale nel quale operavano per quattro persone che gestivano una sala scommesse non autorizzata.

Gestivano una sala scommesse utilizzando provider internazionali non riconosciuti dai Monopoli di Stato. Per questo motivo gli agenti del commissariato di pubblica sicurezza San Paolo di Roma hanno denunciato quattro persone che, nella Capitale, gestivano conti gioco per un ingente quantitativo di denaro proponendo offerte di scommesse più allettanti rispetto ai concessionari autorizzati.

Oltre alla denuncia è scattata anche una sanzione amministrativa e una segnalazione all’Ispettorato del lavoro, perché all’interno dell’attività sono stati trovati due dipendenti non in regola con il contratto di lavoro.

È stato inoltre richiesto al Questore di Roma un provvedimento di cessazione definitiva dell’attività poiché il titolare non era in possesso della licenza di Polizia. Nel frattempo il locale utilizzato per l'attività criminale è stato sottoposto a sequestro penale, sequestrati anche 1.700 euro, frutto dell’attività illecita e vario materiale informatico.

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.