Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

'Ippica, quale futuro', un convegno al San Rossore di Pisa

  • Scritto da Daniele Duso

Venerdì 14 all'ippodromo di Pisa si parla del rapporto tra ippica e politica, con uno sguardo al futuro.

Un convegno dedicato all'ippica, quello realizzato venerdì prossimo, 14 gennaio, all'ippodromo San Rossore di Pisa. Un appuntamento promosso dal comune di Pisa, che vedrà susseguirsi gli interventi di Roberto Mazzucato, imprenditore e allevatore, oggi anche amministratore di una seguitissima pagina Facebook, Marcello Lazzeri (Lega), Marco Montana, Mattia Cadrobbi, del presidente presidente Anact (Associazione nazionale allevatori del cavallo trottatore) Ubaldo La Porta, del giornalista Alberto Foa, Diego Giunta, dell'espero di statistiche di ippica Massimo Pierini, e dell'onorevole Cesare Ercole (Lega).

Per riformare l'ippica, è l'assunto sostenuto dagli organizzatori, non basta il cavallo e il suo fascino, e non servono solo gli ippici ma occorrono manager, esperti di leggi, comunicazione, marketing, scommesse, formazione, numeri ed economia, piani industriali, fiscalità, investimenti, sport, turismo, autonomie, territorio, sostenibilità, lavoro e spettacolo, ma tutto questo coordinato da una buona politica, che non basi tutto sull'assistenzialismo.

 

Share