Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Tassa 500 milioni: in Gazzetta la sentenza della Corte Costituzionale

  • Scritto da Redazione

In Gazzetta Ufficiale il giudizio di legittimità della Corte Costituzionale sulla tassa da 500 milioni.

Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale la sentenza della Corte Costituzionale sul giudizio di legittimità relativo alla tassa sui 500 milioni per gli apparecchi da gioco.

La Corte costituzionale aveva rimesso al Tar Lazio le valutazioni sulla legittimità costituzionale della misura introdotta dalla Stabilità 2015: "In conclusione, in questa situazione così profondamente modificata in melius - sia per i concessionari, inizialmente obbligati (dalla disposizione censurata) essi soli per l'intero ed ora (in forza della disposizione sopravvenuta) obbligati unitamente a tutti gli altri operatori della filiera, tenuti anch'essi in misura proporzionale ai compensi contrattuali del 2015; sia per gestori ed esercenti, inizialmente tenuti a riversare l'intero ricavato delle giocate, senza possibilita' di trattenere il compenso loro spettante, ed ora obbligati anch'essi, ma solo in misura proporzionale ai compensi contrattuali del 2015 - è mutato, di conseguenza, anche il presupposto della non manifesta infondatezza delle questioni di costituzionalità, sicchè si impone la restituzione degli atti al giudice rimettente per valutare, in tutti i giudizi a quibus, se permangano, o no, ed eventualmente in quali termini, i dubbi di legittimità costituzionale originariamente espressi nell'ordinanza di rimessione", si legge.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.