Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Palese (Agcai): 'Di Maio ci incontri, va alzata percentuale di vincita delle Awp'

  • Scritto da Redazione

Il presidente di Agcai, Benedetto Palese, torna a chiedere un confronto al vice premier Luigi Di Maio sulle Awp.

“Stiamo cercando un incontro per cercare di farle capire che gli apparecchi che stanno arrivando sul mercato in questi giorni con percentuali di vincita inferiori saranno la rovina di molte famiglie. Lei continua a scambiarci per lobbisti del gioco d’azzardo. Spero che la spiegazione sulla composizione della filiera degli apparecchi di intrattenimento data dal presidente di Sapar, Domenico Distante, le chiarisca le idee e nel corso delle prossime date che la questura ci metterà a disposizione per riprendere il sit in una delegazione di 20 persone in rappresentanza dei 600 operatori che hanno manifestato il 31 gennaio scorso venga ricevuta. Diversamente, il sit in continuerà ad oltranza (questura permettendo)”.

 

Con una nota, il presidente di Agcai - Associazione gestori e costruttori apparecchi da intrattenimento, Benedetto Palese, torna a chiedere un confronto al vice premier Luigi Di Maio.
 
 
“L’astensione alla raccolta è stata un successo, non per il numero di slot spente, che sono state solo una piccola quantità, a titolo dimostrativo, per attirare la sua attenzione visto che da giorni siamo in attesa di un confronto al Mise. Mai avremmo spento le slot, sempre per tutelare i giocatori che trovandole spente nei locali pubblici si sarebbero rivolti alle sale con videolottery, con perdite ancora maggiori. La slot da bar (Awp) va cambiata, come riferito ieri in conferenza stampa dal presidente della Sapar Domenico Distante, con una macchina con una percentuale di vincita intorno all'88/90, fatto che limiterebbe la perdita oraria a quella di un normale flipper”, conclude Palese.
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.