Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Uk: uso di dati privati per promuovere gioco online, aperta inchiesta

  • Scritto da Gt
  • Published in Generale

L'Ico, Commissione governativa per la tutela della privacy, sta investigando su 400 aziende che usavano dati privati per promuovere il gioco online.

La Commissione governativa britannica per la tutela della privacy (Information Commissioner’s Office) ha aperto un’inchiesta che coinvolge oltre 400 aziende e che si ritiene abbiano utilizzano i dati personali dei consumatori per promuovere online siti di gioco.
In una nota l’Ico ha reso noto di aver inviato delle richieste di chiarimento alle singole compagnie, con la richiesta di fornire maggiori dettagli sui dati degli utenti, come la provenienza e l’utilizzo. Le multe previste per le eventuali azioni illegittime arrivano a circa 600mila euro. L’indagine fa parte di un processo a largo raggio, che include anche i messaggi di spam provenienti in particolare da aziende che si occupano di 'affiliate marketing', con l’obiettivo di 'reclutare' nuovi clienti. Un sistema che, secondo la ICO, rischia di aggirare le norme e di non perseguire le aziende, con le responsabilità sulle affiliazioni in una zona grigia da mettere in chiaro.
Secondo David Clancy, manager delle indagini anti-spam della commissione, “le compagnie devono essere in regola con la legge quando usano i dati sensibili. Non conoscere la legge o passare le informazioni da una compagnia a un'altra non ha scuse”.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.