Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

E-Play24, collaborazione più ampia con Playtech sul fronte B2b

  • Scritto da Redazione
  • Published in Generale

Ampiata la collaborazione tra E-Play24 e Playtech sul fronte del B2b, i commenti di Tressanti e di Akad.

E-Play24 Ita Ltd e Playtech annunciano di aver ampliato la loro collaborazione con un accordo che prevede la rivendita per il mercato italiano dei prodotti di online gaming della software house britannica

Antonio Tressanti, Ceo di E-Play24 Ita Ltd, commenta: “Siamo orgogliosi e fieri di questa partnership innovativa, che onoreremo nel migliore dei modi. Il lungo rapporto di collaborazione tra le due società per la distribuzione dei giochi nei mercati internazionali e poi in Italia, si completa con la nuova collaborazione per la rivendita B2B sul mercato italiano. L’accordo siglato crea nuove prospettive di sviluppo, visto il livello dei prodotti e dei servizi offerti nonché le opportunità distributive presenti in Italia su fasce di mercato non ancora raggiunte da questi giochi”.

L’accordo prevede la possibilità di rivendita sul territorio italiano, ad operatori concessionari selezionati, interessati a tale proposta, della la suite giochi online Playtech, incluso Bingo e Poker (iPoker network), permettendo ai partners di E-Play24 di entrare nel mondo Playtech senza una integrazione diretta.

Shimon Akad, Coo di Playtech, aggiunge: “La collaborazione tra Eplay e Playtech procede da molti anni – questo accordo la consolida ulteriormente e ne siamo molto contenti. L’Italia resta un mercato fondamentale per la nostra attività, focalizzata sui mercati regolamentati, dove investiamo continuamente in innovazione e su titoli di successo, come la serie Age of The Gods. Playtech continuerà ad operare come fornitore diretto delle sue tecnologie e dei suoi contenuti in Italia, ma l’accordo con EPlay24 è un importante complemento alla normale attività commerciale di Playtech, per raggiungere nuove nicchie di mercato."

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.