skin

Iacopo Brandi sogna nel Plo Deepstack Wsop: nono al final day, Alioto e Morciano out ma a premio

13 giugno 2024 - 12:21

Nell'evento n. 33: $600 Pot-Limit Omaha DeepStack 8-Handed Iacopo Brandi in nona piazza al Day2 mentre Dario Alioto e Biagio Morciano escono presto ma a premio.

Scritto da Ca
Foto Ept London

Foto Ept London

Super Iacopo Brandi nono in chips nell'evento n. 33: $600 Pot-Limit Omaha DeepStack 8-Handed che ha visto andare in archivio il Day1 con 95 player ancora in gioco e già a premio su 261 posti pagati. Il torneo ha totalizzato 2.402 entries per un prize pool da 1.225.020 dollari all’Horsehoe alle World Series of Poker di Las Vegas. 
Per il player toscano ultimamente rivisto on fire allo Skill Poker Master Nova Gorica dove aveva chiuso in seconda piazza giocando un ottimo torneo, oltre 1,3 milioni di gettoni disponibili per il Day2 che riprenderò stasera, ora italiana, dal livello 15.000/30.000/30.000 chip con livelli da 30 minuti. 

Quindi dei 2.402 partecipanti che hanno iniziato la giornata, solo 95 giocatori torneranno per il secondo giorno, tutti già a premio. Per l’Italia due cash, uno del solito Dario Alioto e anche Biagio Morciano fresco di rinnovo con BetItaly e a caccia di altri sogni e premi alle World Series. 

La bolla è scoppiata poco prima della pausa cena, all'insaputa dei giocatori. Quando sono tornati dal dinner break i giocatori sono stati felici di scoprire che avevano già un ticket da riscuotere. L'evento ha generato un montepremi di $1.225.020, con $161.846 destinati al vincitore, insieme all'ambito braccialetto d'oro.

Il chip leader che si dirige all'inizio del secondo giorno è Natalio Pereira (2.240.000), che è a caccia del suo primo braccialetto Wsop. Adam Levy (320.000) e Lee Markholt (850.000), reg alle Wsop, sono anche loro in lizza per un primo hardware in carriera. 
I vincitori di braccialetti qualificati sono  Maxx Coleman (1.810.000), che sta cercando di aggiungere il secondo alla sua collezione, e Nipun Java (220.000) che sta cercando il numero quattro. Todd Estes (675.000) e Michael Wang (170.000) sperano entrambi di aggiungere il numero tre ai loro curriculum.
A premio, invece, Frank Brannan (113°), Brad Ruben (114°), Adam Friedman (116°), Rich Alsup (119°), Jim Collopy (123°), Caleb Furth (125°) e James Calderaro (130°), che hanno tutti incassato $ 1.621.

I vincitori del Main Event delle World Series of Poker che hanno centrato un premio uscendo, però, piuttosto lontani dal bracelet sono Koray Aldemir (208° - $ 1.261) e Ryan Riess (325° - $ 1.200). I vincitori del braccialetto Scott Bohlman (206° - $ 1.352) e Daniel Negreanu (212° - $ 1.261) sono arrivati ​​anche loro fino al Day 1.

I premi azzurri: 

244 Italy Dario Alioto $1,200
330 Italy Biagio Morciano $1,200

La top ten del count: 

Rank    Player    Country    Chips    Big Blinds
1    Natalio Pereira    United States 2,240,000 75
2    Jose Ferro    Colombia    2,200,000 73
3    Maxx Coleman    United States 1,810,000 60
4    Jacob Hamed    United States 1,800,040 60
5    Alex Manzano    Chile    1,795,000 60
6    Iury Wolf    Israel 1,635,000    55
7    Robert Hurtig    Sweden    1,500,000 50
8    Liran Betito    Israel    1,445,000 48
9    Iacopo Brandi    Italy    1,355,000 45
10    David Mzareulov    Azerbaijan 1,350,000 45


I premi del tavolo finale: 

Place Earnings POY Pts
1st $161,846 1,025.69
2nd $107,874 512.85
3rd $78,018 461.56
4th $57,034 410.28
5th $42,149 384.64
6th $31,492 358.99
7th $23,792 307.71
8th $18,177 282.07
9th $14,046 256.42

Altri articoli su

Articoli correlati