Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Il Dl festività passa alla Camera, 452 favorevoli alla fiducia

  • Scritto da Daniele Duso

Votando la questione di fiducia la Camera approva la trasformazione in legge della proroga dello stato di emergenza nazionale.

Con 452 voti favorevoli e 53 voti contrari la Camera vota la questione di fiducia posta dal Governo sull'approvazione, senza emendamenti, subemendamenti ed articoli aggiuntivi, dell'articolo unico del disegno di legge di conversione in legge del Dl Festività. Sono 505 i votanti, pertanto per la maggioranza sarebbero stati sufficienti 253 voti.

Il testo, con modificazioni, del decreto 24 dicembre 2021, n. 221, recante proroga dello stato di emergenza nazionale e ulteriori misure per il contenimento della diffusione dell'epidemia da Covid-19 (Approvato dal Senato) (A.C. 3467​), nel testo della Commissione, identico a quello approvato dal Senato, avrebbe dovuto essere licenziato entro il 22 febbraio. Tra gli ordini del giorno presentati, illustrati all'Assemblea dal sottosegretario di Stato per la Salute, Andrea Costa, nessuno ha fatto cenno al settore del gioco, che comunque viene citato all'interno del testo.

Come è già stato ricordato infatti, il Ddl prevede l’obbligo di green pass rafforzato (che si ottiene con vaccino o dopo la guarigione dal Covid-19) anche in zona bianca per l’accesso a una serie di servizi e attività, tra cui sale giochi, scommesse, bingo e casinò.

Share