Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Lo spread? Meglio nel betting

  • Scritto da Ian Hudson

Lo spread betting è stato un importante mercato in crescita nel Regno Unito a partire dalla fine degli anni Ottanta.

Si stima che quasi un milione di persone in Gran Bretagna attualmente siano coinvolte nello spread betting. Questo tipo di scommesse è regolato dalla Financial Services Authority piuttosto che dalla Gambling Commission. Lo spread Betting è diverso dalle scommesse tradizionali poiché potenziali perdite o vincite possono essere molto più che il denaro che si è scommesso.

Lo spread Betting è esentasse in Gran Bretagna ma non in Italia, dove è soggetto a imposta sulle plusvalenze (tassa sul capitale guadagnato). Da marzo 2010 gli operatori di gioco stranieri sono stati in grado di offrire giochi con denaro reale, tra cui le scommesse sportive. Sporting Index è leader di mercato e offre spread su molti campionati italiani di calcio e per molti altri sport.

Si può vedere una guida completa allo spread betting in Italia su www.spreadbettingitalia.com. Questo sito spiega i pericoli di una forma di scommesse in cui vi è un elevato livello di rischio e si può perdere più della puntata originale. Lo spread betting in Italia è controllato all'interno di un settore altamente regolato che incoraggia la responsabilità sociale.

I guadagni del piazzare una scommessa spread si basano sulla precisione della scommessa piuttosto che sulla semplice attività di vincere o perdere con scommesse piazzate tramite i mezzi tradizionali. Uno spread è una serie di risultati e la scommessa è se il risultato è superiore o inferiore allo spread.

OBIETTIVI - Quando vi è un chiaro favorito in ogni partita, corsa o evento sportivo la maggior parte delle scommesse sarà per il favorito. Può essere applicato uno spread, che è fondamentalmente un handicap verso il più debole al fine di incoraggiare una scommessa a due, una sul favorito e una sul perdente.

Lo spread oscilla costantemente per garantire scommesse da entrambe le parti del mercato. Il bookmaker carica una commissione e agisce come intermediario per le scommesse piazzate su entrambe le parti del risultato. Se vi è azione da entrambe le parti il bookmaker non si preoccupa del risultato e guadagna i suoi profitti dalla commissione.

METODOLOGIA/ACQUISTO - Quando si piazza una scommessa spread un cliente può acquistare o vendere. Per esempio, se l'azienda spread emette uno spread per il numero di corse in una partita di cricket di prova il giocatore può scommettere che ci saranno più corse rispetto allo spread. Punta in unità e il suo guadagno è il numero di corse sopra lo spread moltiplicate dall'unità.

Semplicemente mettendo uno spread una società può quotare le corse da 900 a 950. Un compratore investirà 950 per 1 euro per punto. Se il numero di corse è 1.000 vince 1000 meno 950 moltiplicato per 1 euro, quindi il suo profitto è di 50 euro. Al contrario, se ci fossero solo 900 corse la sua perdita sarebbe 950 meno 900 moltiplicato per 1 euro.

In realtà gli spread sono spesso quotati in frazioni di mezzo punto per eliminare la possibilità di un pareggio. Se c'è un pareggio non ci sono perdenti o vincitori e l'azienda spread rimborsa tutte le scommesse. Con il costo di sviluppo della tecnologia e altri costi di gestione è indesiderabile per gli operatori in quanto perderebbero sulla transazione.

METODOLOGIA/VENDITA - È più in sintonia con la psicologia delle scommesse scommettere che le cose accadranno piuttosto che non accadranno. A un certo punto se ci sono più compratori che venditori diventa attraente andare basso su un numero piuttosto che puntare sullo spread che viene superato.

Con l'esempio del cricket i venditori avrebbero venduto a 900 corse. Se l'unità della puntata era di 1 sterlina e ci sono state 800 corse il guadagno sarebbe 900 meno 800 x 1 euro o 100 euro. Il venditore ha correttamente previsto che ci saranno meno corse rispetto alle imprese spread previste poiché il suo guadagno sarà basato su quante corse aveva scommesso.

I venditori perdono le loro scommesse quando ci sono più corse del previsto. Se si vende a 900 e il risultato è 1.000 la perdita è di 1000 meno 900 moltiplicato per l'unità della puntata. Come si può vedere le potenziali perdite possono essere notevoli e uno scommettitore spread deve avere sufficienti fondi nel suo conto per coprire lo scenario peggiore, che è la perdita massima possibile.

SPREAD BETTING SPORTIVO - La scommessa spread è piazzata sul risultato di un evento sportivo. La forma più popolare di scommesse sportive è il risultato delle partite di calcio. Al favorito è dato un handicap o spread che significa che lo sfavorito ha un vantaggio. In una partita di calcio tra due squadre di valore diverso lo spread potrebbe essere espresso a 2,5-2,75. La squadra favorita ha bisogno di vincere con tre gol o più per coprire lo spread.

Un altro spread popolare sono i totali (sopra/sotto). Questa è una scommessa sul numero totale di punti o gol segnati da entrambe le squadre. Le scommesse totali sono popolari perché comprendono il numero totale di punti o goal durante tutta la partita. La scommessa paga a seconda di quanto il risultato finale sia lontano dallo spread.

SPREAD BETTING FINANZIARIO - Le principali società di spread betting generano la maggior parte dei loro profitti da scommesse sui mercati finanziari. Lo spread betting finanziario comporta scommesse sul prezzo di merci e indici. L'importo vinto o perso può essere illimitato in quanto i prezzi delle merci non sono limitati da limitazioni di punteggio.

Per eliminare grandi perdite incontrollate un parametro chiuderà automaticamente una scommessa se lo spread si muove contro il giocatore per un importo specifico. Possono anche essere posti limiti sulle scommesse quando viene centrato un limite di prezzo superiore e le scommesse sono chiuse automaticamente. Si può scommettere su azioni, obbligazioni e anche sui prezzi delle case utilizzando il modello spread betting.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.