Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Adm rivoluziona il Totocalcio, ecco il nuovo regolamento

  • Scritto da Anna Maria Rengo

Pubblicato dall'Agenzia delle dogane e dei monopoli il nuovo regolamento sul Totocalcio.

Il Totocalcio si rifà il look in vista del suo ritorno, previsto per gennaio 2022, arricchendo le sue formule di gioco così da adattarsi alle nuove tipologie di scommesse che dalla sua nascita sono sbocciate. E intanto l'Agenzia delle dogane e dei monopoli ha pubblicato sul proprio sito il suo nuovo regolamento.

Il nuovo regolamento dà attuazione a quanto previsto dalla legge Finanziaria 2019, che stabilisce che “Al fine di incentivare forme di gioco che non comportano rischi connessi al disturbo da gioco d'azzardo, con provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle dogane e dei monopoli si procede alla riforma dei concorsi pronostici sportivi, di cui al decreto legislativo 14 aprile 1948, n. 496, ratificato dalla legge 22 aprile 1953, n. 342”.

LA RIPARTIZIONE DELLA POSTA DI GIOCO - Come si legge nel regolamento, la posta di gioco dei concorsi pronostici è così ripartita:

a. percentuale destinata al montepremi: 75 percento;
b. percentuale destinata al compenso del concessionario: 5 percento;
c. percentuale destinata al punto vendita a titolo di aggio: 8 percento;
d. percentuale destinata alla società Sport e salute: 12 percento.

 

LE NUOVE REGOLE DI GIOCO - Il Totocalcio, secondo il suo nuovo regolamento, consiste nell’esprimere pronostici sull’esito di eventi relativi a partite di calcio.
Gli eventi oggetto di pronostico sono distribuiti in due pannelli. Il primo pannello è costituito da otto eventi definiti obbligatori. Il giocatore, a seconda della formula di gioco prescelta, deve esprimere i pronostici per i primi due, tre, quattro, sei, sette o tutti gli eventi del pannello.
Il secondo pannello è costituito da un minimo di sette ad un massimo di dodici eventi - definiti opzionali - per i quali il giocatore può scegliere quelli sui quali esprimere il pronostico, in funzione delle diverse modalità di gioco.
Ciascuna colonna unitaria si forma attraverso l’espressione dei pronostici sulle opzioni relative agli eventi indicati, in ragione delle diverse modalità di gioco.
In qualsivoglia modalità di gioco, i pronostici sono espressi necessariamente sulla base di un’opzione 1X2.

 

LE FORMULE DI GIOCO - La partecipazione al gioco è possibile secondo diverse modalità:
a. “Formula tre”: il giocatore deve pronosticare i primi due eventi obbligatori in palinsesto e un evento opzionale a sua scelta;
b. “Formula cinque”: il giocatore deve pronosticare i primi tre eventi obbligatori in palinsesto e due eventi opzionali a sua scelta;
c. “Formula sette”: il giocatore deve pronosticare i primi quattro eventi obbligatori in palinsesto e tre eventi opzionali a sua scelta;
d. “Formula nove”: il giocatore deve pronosticare i primi sei eventi obbligatori in palinsesto e tre eventi opzionali a sua scelta;
e. “Formula undici”: il giocatore deve pronosticare i primi sette eventi obbligatori in palinsesto e quattro eventi opzionali a sua scelta;
f. “Il tredici”: il giocatore deve pronosticare gli otto eventi obbligatori in palinsesto e cinque eventi opzionali a sua scelta.

 

 

 

Share