Logo

Tar Emilia Romagna: "Questura vincolata a negare licenza ai centri scommesse non autorizzati"

Le Questure sono obbligate a negare la licenza di pubblica sicurezza ai centri scommesse non autorizzati. A ribadirlo il Tar dell’Emilia Romagna che tramite ordinanza ha rigettato il ricorso proposto da un esercente contro il rifiuto delle autorità di polizia di concedere l'autorizzazione al suo locale.

 

Un diniego obbligato, ricordano i giudici della Prima sezione, "alla luce del particolare sistema concessorio-autorizzatorio" che vige in Italia. Il possibile danno, si legge nell'ordinanza "è rappresentato dalla stessa parte ricorrente in via meramente ipotetica". Per il Collegio quindi non esiste immediato pericolo per l’attività del ricorrente.

 

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.