Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Gioco online, accordo Aams-Arjel: “Protezione dei giocatori, prevenzione e lotta alle frodi”

  • Scritto da Alessio Crisantemi
  • Published in Generale

stretta manoRoma - I rappresentanti di Aams e dell'Arjel si sono incontrati oggi a Roma per il secondo tavolo di lavoro organizzato nell'ambito dell'accordo di cooperazione, tra il regolatore italiano e quello francese, stipulato il 28 giugno 2011.

La riunione ha permesso di approfondire ulteriormente la collaborazione tra le due amministrazioni. Nello specifico, sono state formalizzate le modalità di scambio dei rispettivi dati di mercato, confrontate le prassi che consentono una più efficace protezione dei giocatori. Particolare attenzione è stata posta alle misure di prevenzione dei comportamenti problematici nel gioco, al divieto di accesso ai minori al gioco, alle frodi legate ai mezzi di pagamento e, infine, al riciclaggio di denaro.

Il lavoro comune tra due autorità che condividono lo stesso modello di regolazione dei giochi online consente a entrambre di accrescere le rispettive competenze e quindi di svolgere più efficacemente il proprio ruolo, in un contesto di mercato che evolve rapidamente.

L'accordo Aams e Arjel, che rappresenta il primo esempio di cooperazione bilaterale tra regolatori del gioco in Europa, si inserisce prefettamente - e anzi lo ha anticipato di oltre un anno - nel contesto del 'Piano d'azione per i giochi online' pubblicato lo scorso 23 ottobre dalla Commissione Europea. Tale progetto, infatti, mira a incentivare la cooperazione amministrativa tra regolatori quale elemento indispensabile per consentire di affrontare con successo le sfide di questo settore e di migliorare la qualità del proprio lavoro".

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.