skin

Caro energia, Buat: 'Impatto pesante da 2023, ma niente interruzioni attività'

13 ottobre 2022 - 10:11

Il rincaro dei costi dell'energia fa paura anche ai casinò, ecco come quello di Saint Vincent lo sta affrontando.

vincent.jpg

Il caro bollette pesa su famiglie e aziende. E ovviamente non fa sconti neppure ai casinò, con conseguenze nel breve ma anche nel medio periodo. Come noto, per esempio, è principalmente a causa del rincaro dei costi che al Casinò di Venezia si è deciso di rinviare al prossimo anno la revisione degli attuali istituti contrattuali, pur raggiungendo un accordo ponte, valido per il 2022, che trova la soddisfazione, viste le circostante, di tutte le parti in causa. 

Così pure, la stessa preoccupazione vale al Casinò di Sanremo, dove l'aziende sta cercando di capire come risparmiare il più possibile e dove peraltro è in corso la trattativa per il rinnovo del contratto di lavoro, per ora concentrata sugli articoli 15 e 16 che riguardano le mansioni e le carriere interne. Non è escluso che anche da parte sindacale possa arrivare qualche proposta volta appunto ad alleggerire le bollette in arrivo. 

Al Saint Vincent Resort & Casino la situazione è, per ora, sotto controllo. Ma purtroppo, ancora solo per qualche mese, come spiega l'amministratore unico Rodolfo Buat: "Fino a fine anno abbiamo un contratto bloccato", ma "l'impatto il prossimo anno sarà pesante, ma non tale da obbligarci a interruzioni di attività. Semmai dovremo attivare qualche economia".

Altri articoli su

Articoli correlati